dalla Home

Novità

pubblicato il 28 febbraio 2006

A6 allroad quattro

A6 allroad quattro

Forte del successo commerciale ottenuto con la prima serie, Audi presenta la nuova generazione di A6 allroad quattro, la più estrema e inarrestabile versione della A6 Avant.

Il cliente Audi in cerca di una vettura meno estrema, per dimensioni e immagine, della nuova Q7, troverà nella allroad quattro una perfetta unione tra berlina e Suv. Un concetto ormai molto in voga ma che fu proprio Audi ad inventare nel 2000 con la prima generazione.

Il design esterno, decisamente rivisto rispetto alla A6 Avant, non lascia dubbi riguardo alle reali potenzialità della vettura. La linea, comunque filante, è stata modificata con l'aggiunta di fascioni sottoporta e passaruota allargati in materiale antigraffio (comunque ordinabili verniciati a contrasto o in tinta con la carrozzeria). Nuovi anche la calandra single frame, con listelli verticali sulla griglia, e gli specchietti retrovisori, più ampi.

La gamma propulsori, composta da quattro unità, due benzina e due diesel, è interamente composta da propulsori già presenti nel resto della gamma Audi. I due motori a benzina, entrambi ad iniezione diretta, sono il V6 3.2 FSI da 255 cv e 330 Nm a 3250 giri/min di coppia e il V8 4.2 FSI da 350 cv e 440 Nm a 3500 giri/min. I diesel sono invece rappresentati dal 2.7 TDI da 180 cv e 380 Nm tra 1400 e 3300 giri/min e il 3.0 TDI da 233 cv e 450 Nm tra 1400 e 3250 giri/min.

Scegli Versione

Autore: Redazione

Tag: Novità , Audi


Top