dalla Home

Mercato

pubblicato il 20 novembre 2010

Toyota eco-car: 11 ibride e 2 elettriche entro il 2012

Piano di battaglia di Nagoya per mantenere la leadership nelle nuove tecnologie

Toyota eco-car: 11 ibride e 2 elettriche entro il 2012
Galleria fotografica - Toyota RAV4 EVGalleria fotografica - Toyota RAV4 EV
  • Toyota RAV4 EV - anteprima 1
  • Toyota RAV4 EV - anteprima 2
  • Toyota RAV4 EV - anteprima 3
  • Toyota RAV4 EV - anteprima 4
  • Toyota RAV4 EV - anteprima 5
  • Toyota RAV4 EV - anteprima 6

Toyota presenterà ben 11 nuovi modelli ibridi entro il 2012, tra cui uno di piccole dimensioni, che si aggiungeranno o sostituiranno gli altri già esistenti e nello stesso anno introdurrà sul mercato la RAV4 EV e la iQ EV. È questo il piano di battaglia che la casa delle Tre Ellissi ha annunciato ieri a Tokyo, in contemporanea con la presentazione della RAV4 EV, per rilanciare il proprio ruolo nel campo della mobiità sostenibile e ribadire l'idea che la tecnologia principale alla quale si affiderà nei prossimi anni sarà fondamentalmente l'ibrido "full", quello che consente di marciare anche a emissioni zero e l'unico utilizzato da Toyota.

LA PICCOLA IBRIDA (OVVERO LA YARIS) È "LA" NOVITÀ
Quanto alla piccola ibrida, la casa di Nagoya parla di percorrenze di oltre 40 km/litro, anche se precisa che questo dato è misurato con le norme di omologazione giapponesi 10-15. È alquanto probabile che questo modello sarà la Yaris ibrida, già anticipata da OmniAuto.it e confermata dai vertici di Toyota che la costruirà in Europa.

LA PRIUS PLUG-IN: OBIETTIVO 50MILA
Grandi speranze sono inoltre riposte della Prius plug-in, tutt'ora in fase sperimentale (anche in Italia) e la cui commercializzazione in tutto il mondo inizierà nel 2012 con un prezzo in Giappone di circa 3 milioni di yen (oltre 26 mila euro) dunque quasi il 50% in più rispetto all'attuale che costa circa 2,1 milioni di yen (circa 18.500 euro). A conti fatti, in Europa dovrebbe costare circa 40 mila euro. I volumi attesi sono tuttavia di oltre 50 mila unità all'anno, ovvero il 10% dei volumi globali di Prius che, tra l'altro, sarà presto costruita anche in Tailandia per essere venduta anche in Cina dal prossimo anno.

BATTERIE DI NUOVA GENERAZIONE
Toyota inoltre continua a sviluppare le celle a combustibile e prevede di mettere sul mercato una nuova berlina entro il 2015 a un prezzo inferiore a 10 milioni di yen (quasi 88 mila euro), ma con l'impegno ad abbassare ulteriormente i costi e la speranza che finalmente esista un'infrastruttura per l'idrogeno. Ma il campo principale nel quale sarà riversato l'impegno maggiore è quello delle batterie sviluppano tecnologie con prestazioni superiori a quelle offerte da quelle attuali agli ioni di litio. Per quanto riguarda quelle allo stato solido, attualmente usate, notevoli progressi sono attesi per quanto riguarda la resistenza interna e la compattezza, aspetti che renderanno le batterie globalmente più efficienti. Il passo successivo è rappresentato dalle batterie metallo-aria.

NUOVE RISORSE E LE STESSE CONVINZIONI
Per dare ulteriore impulso allo sviluppo di queste tecnologie, Toyota Motor Corporation ha costituito un dipartimento specifico composto da 100 ricercatori. Questo naturalmente non esclude il lavoro da compiere per migliorare le forme di propulsione tradizionali, dal punto di vista dell'efficienza, delle prestazioni e dei costi per tutta la gamma di prodotti esistente: dalla iQ fino alla Lexus LF-A, nella consapevolezza che la tecnologia full-hybrid è, al momento la risposta migliore. Una convinzione che in Toyota hanno da un bel pezzo.

Galleria fotografica - Toyota Prius Plug-inGalleria fotografica - Toyota Prius Plug-in
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 1
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 2
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 3
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 4
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 5
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 6
Galleria fotografica - Toyota Auris HSDGalleria fotografica - Toyota Auris HSD
  • Toyota Auris HSD - anteprima 1
  • Toyota Auris HSD - anteprima 2
  • Toyota Auris HSD - anteprima 3
  • Toyota Auris HSD - anteprima 4
  • Toyota Auris HSD - anteprima 5
  • Toyota Auris HSD - anteprima 6

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Mercato , Toyota


Top