dalla Home

Tuning

pubblicato il 20 novembre 2010

BMW M3 E92 Widebody

Prior Design allarga le carreggiate alla M3, che fa il verso al campionato GT2

BMW M3 E92 Widebody
Galleria fotografica - BMW M3 E92 WidebodyGalleria fotografica - BMW M3 E92 Widebody
  • BMW M3 E92 Widebody - anteprima 1
  • BMW M3 E92 Widebody - anteprima 2
  • BMW M3 E92 Widebody - anteprima 3
  • BMW M3 E92 Widebody - anteprima 4
  • BMW M3 E92 Widebody - anteprima 5
  • BMW M3 E92 Widebody - anteprima 6

A dir poco "racing", è così che si presenta la proposta di Prior Design per la coupé di Monaco di Baviera, con un kit che viene lanciato sul mercato poco dopo le celebrazioni per il 25esimo compleanno della BMW M3. Il richiamo alle corse è ispirato dalla M3 GT2 e scommettiamo che possa stuzzicare non poco anche i sostenitori dello spettacolare campionato Superstars, appena conclusosi con la vittoria della M3 di Thomas Biagi, team BMW Italia.

Il corpo vettura della BMW M3 E 92 cambia interamente aspetto grazie alle carenature costruite in un composito chiamato Duraflex, con cui vengono modellati i profili aerodinamici anteriori e posteriori presenti sui paraurti. Questi ultimi usufruiscono della duttilità nella lavorazione del Duraflex e presentano così ampie prese per il passagio dell'aria che raffredda la meccanca. Allo stesso modo, le caratteristiche di questo materiale permettono ai vani passaruota un ampio sovradimensionamento, mentre le minigonne sottoporta possono fasciare il lungo brancardo per tutta l'estensione del passo. Il richiamo alle corse termina con gli ampi sfoghi sopra il motore V8, il vistoso estrattore di flusso al centro del paraurti posteriore e gli spoiler aerodinamici alloggiati sul tetto e al termine del cofano del bagagliaio. Comprensivo dell'immancabile kit per il terminale di scarico, il prezzo richiesto per quest'elaborazione si aggira attorno ai 6600 euro.

Autore:

Tag: Tuning , Bmw , tuning


Top