dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 18 novembre 2010

smart 454 knitted

La smart a 4 posti del futuro sarà realizzata… a maglia

smart 454 knitted
Galleria fotografica - smart 454 knittedGalleria fotografica - smart 454 knitted
  • smart 454 knitted - anteprima 1
  • smart 454 knitted - anteprima 2
  • smart 454 knitted - anteprima 3
  • smart 454 knitted - anteprima 4
  • smart 454 knitted - anteprima 5
  • smart 454 knitted - anteprima 6

Insieme alla Mercedes Biome il Gruppo Daimler ha portato un concept col marchio smart al Los Angeles Design Challenge, il concorso fra i centri stile USA che si svolge in seno al Salone di Los Angeles (19-28 novembre). La concept car virtuale (perché esiste solo sulla carta) si chiama smart 454 knitted ed è il frutto dell'incrocio inusuale fra un'arte tradizionale come la lavorazione a maglia e le future (o futuribili) tecniche di costruzione automobilistica.

CONCEPT FATTO... A MAGLIA
Il tema che i designer hanno dovuto seguire è stato progettare la loro visione di un'auto del peso di 1.000 libbre americane (circa 454 chilogrammi). Lo svolgimento dei designer smart dice che la smart 454 è "prodotta con le tecnologie Weight Watch (WWT)" dei cosiddetti "Smart Granny Robots" (SGR) (granny=nonnina), degli ipotetici robot high-tech dotati di enormi ferri da calza con i quali, come un tempo facevano le nonne, "lavorano a maglia" la tipica cellula Tridion smart in fibre di carbonio. Questa particolare lavorazione creerebbe forme e strutture complesse in grado di ottimizzare la geometria del veicolo in termini di peso e robustezza, tanto che questa visionaria auto compatta a quattro posti peserebbe soltanto 454 chilogrammi.

IPOTETICAMENTE ELETTRICA
Finestrini, parafanghi e paraurti sono realizzati in plastica riciclabile colorata. Il tetto è in tessuto riciclato sottile, ma al tempo stesso altamente resistente, con diversi motivi stampati e modelli di filatura. La struttura degli pneumatici WWT in fibra di carbonio con sospensioni integrate è estremamente leggera ed escluderebbe il rischio di forature. La smart 454 è spinta da due motori elettrici da 15 kW, alimentati da una batteria agli ioni di litio sostituibile. I motori sono alloggiati dietro le ruote posteriori. Nell'abitacolo, la city-car si presenta praticamente senza plancia. Tutte le funzioni come, ad esempio, il tachimetro e l'indicatore di carica della batteria, il sistema di navigazione o il climatizzatore, vengono monitorate e gestite attraverso un iPad.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Smart


Top