dalla Home

Novità

pubblicato il 24 febbraio 2006

Saab 9-7X sbarca in Italia

Saab 9-7X sbarca in Italia
Galleria fotografica - Saab 9-7XGalleria fotografica - Saab 9-7X
  • Saab 9-7X - anteprima 1
  • Saab 9-7X - anteprima 2
  • Saab 9-7X - anteprima 3
  • Saab 9-7X - anteprima 4
  • Saab 9-7X - anteprima 5
  • Saab 9-7X - anteprima 6

La Saab 9-7X, il primo SUV della casa svedese, arriverà in Italia grazie ad un accordo siglato tra General Motors e Cavauto North American Vehicle Division SpA.

Le versioni importate, equipaggiate con due differenti propulsori entrambi interamente in alluminio, monteranno una trasmissione automatica a 4 rapporti a gestione elettronica.

Saranno un 6 cilindri in linea di 4.200 cc, in grado di sviluppare 290 CV ed una coppia di 375 Nm e un 5.300-V8 capae di una potenza di 300 CV e una coppia massima di 447 Nm, dotato della tecnologia Displacement on Demand che dovrebbe ridurre il consumo di benzina.

La tenuta di strada verrà garantita, oltre che da trazione integrale, sistema StabiliTrak a controllo elettronico e differenziale posteriore autobloccante a slittamento limitato, anche da pneumatici radiali "quattro stagioni" dalle notevoli dimensioni di P255/55 R18.

Ufficializzati i prezzi, in linea con quanto già disponibile nel segmento dei grandi fuoristrada di lusso: 49.850,00 Euro per il 4.2i L6, 57.000,00 Euro per il 5.3i V8. Optional ovviamente esclusi.

Autore: Matteo Ortalda

Tag: Novità , Saab


Top