dalla Home

Novità

pubblicato il 17 novembre 2010

Porsche Cayman R

A Los Angeles si fa cattiva con 330 CV e 50 kg di peso in meno

Porsche Cayman R
Galleria fotografica - Porsche Cayman RGalleria fotografica - Porsche Cayman R
  • Porsche Cayman R - anteprima 1
  • Porsche Cayman R - anteprima 2
  • Porsche Cayman R - anteprima 3
  • Porsche Cayman R - anteprima 4
  • Porsche Cayman R - anteprima 5

"R" come racing. Si chiama così la nuova Cayman più estrema, quella dedicata a chi una Porsche la guida anche in pista. E dalle parti di Stoccarda questo significa dare priorità alla dinamica di guida della vettura riducendo il peso e aumentando la potenza. Nel caso dalla nuova Cayman R, che debutta in anteprima mondiale al Salone di Los Angeles, si parla di un alleggerimento di 55 kg e di 10 CV aggiuntivi per prestazioni ormai vicinissime a quelle della sorella maggiore, la 911 Carrera, che però costa 10 mila euro in più...

CATTIVERIA DA VENDERE
Basta uno sguardo per intuire la vocazione pistaiola della Cayman R. Rispetto alla Cayman S la carrozzeria è stata ribassata di 20 mm, c'è uno spoiler posteriore fisso, cerchi in lega verniciati in colore argento e numerosi dettagli sportivi come i fari con profilo nero, gli specchi retrovisori esterni in colore nero e la scritta Porsche sulla fiancata della vettura, in colore a contrasto nero o argento a seconda del colore della carrozzeria.

MAI COSI' POTENTE
La nuova coupè con motore centrale è spinta da un motore potenziato a sei cilindri da 3,4 litri che sviluppa 330 CV (243 kW). La trasmissione della potenza alle ruote posteriori è affidata al cambio manuale a sei marce che consente alla vettura di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,0 secondi. Come optional è disponibile il cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK) a sette rapporti, che riduce il tempo di accelerazione a 4,9 secondi. Se ancora non è abbastanza, sappiate che Cayman R può essere equipaggiata con uno dei pacchetti opzionali Sport Chrono, che riducono il tempo di scatto da 0 a 100 km/h a 4,7 secondi. La Cayman R raggiunge una velocità massima di 282 km/h con il cambio manuale e di 280 km/h con il PDK. I consumi non sono una voce determinante nella scheda tecnica di un'auto del genere, ma fa piacere constatare che sulla carta sono relativamente contenuti: 9,7 l/100 km con il cambio manuale a sei marce e a 9,3 l/100 km con il PDK.

...E LEGGERA
Abbiamo detto che l'obiettivo principale durante la progettazione della Cayman R era migliorare ulteriormente performance, dinamica di guida e agilità attraverso una drastica riduzione del peso. Più precisamente il peso a vuoto è stato ridotto a soli 1.295 chilogrammi, il che si traduce in un rapporto peso/potenza di soli 3,9 kg/CV con il cambio manuale di serie e di 4,0 kg/CV con il PDK. La maggiore riduzione del peso è stata possibile grazie all'impiego di componenti leggeri e all'eliminazione di confort non essenziali. Come per la 911 GT3, la 911 GT3 RS e la Boxster Spyder anche per la Cayman R è disponibile, come optional, una batteria in struttura leggera agli ioni di litio. Inoltre, il modello di punta di questa coupè a motore centrale monta i cerchi da 19 pollici più leggeri offerti dal programma Porsche. Il kit ruote completo pesa meno di 40 chilogrammi.

IN ITALIA A FEBBRAIO 2011
La nuova Porsche Cayman R sarà disponibile anche sul mercato italiano. Le prime consegne inizieranno a febbraio ed è stato già fissato il prezzo di listino: 71.372 euro.

Scheda Versione

Porsche Cayman
Nome
Cayman
Anno
2005 (restyling del 2009) - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
sportive
Carrozzeria
coupé
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Novità , Porsche , los angeles


Top