dalla Home

Home » Argomenti » Assicurazioni

pubblicato il 16 novembre 2010

Rc auto: Catricalà annuncia una probabile istruttoria

L'Antitrust potrebbe indagare su una compagnia per mancanza di trasparenza

Rc auto: Catricalà annuncia una probabile istruttoria

I consumatori chiedono di essere tutelati e l'Antitrust dichiara che è pronta ad aprire un'istruttoria. Succede ancora una volta in ambito assicurativo e nel mirino ci sarebbe una compagnia che avrebbe mancato di trasparenza nei confronti dei consumatori. Ad annunciarlo, nel bel mezzo delle indagini sul rincaro dell'Rc auto, è stato il presidente Antonio Catricalà intervenendo al Consumers' forum.

Catricalà ha detto di aver ricevuto "lettere di proteste da parte dei consumatori che parlavano di aumenti anche del 50%" con giustificazioni varie presentate dietro "formule capziose che stanno tra l'atteggiamento truffaldino e la presa in giro". L'Antitrust ha promesso che si muoverà a tutela dei consumatori, ma ha anche messo le mani avanti annunciando che qualora si chiudesse l'istruttoria con una sanzione, la multa ammonterebbe al massimo a 500mila euro. "Troppo poco", ha specificato lo stesso presidente.

Autore:

Tag: Attualità , assicurazioni


Top