dalla Home

Novità

pubblicato il 24 febbraio 2006

Audi RS4 Cabriolet

Audi RS4 Cabriolet
Galleria fotografica - Audi RS4 CabrioletGalleria fotografica - Audi RS4 Cabriolet
  • Audi RS4 Cabriolet - anteprima 1
  • Audi RS4 Cabriolet - anteprima 2
  • Audi RS4 Cabriolet - anteprima 3
  • Audi RS4 Cabriolet - anteprima 4
  • Audi RS4 Cabriolet - anteprima 5
  • Audi RS4 Cabriolet - anteprima 6

Berlina, Avant e... a Ginevra, anche cabriolet! La famiglia dell'Audi RS4 non si era mai ampliata così tanto, ma è certo che 420 cavalli non stonino nemmeno sotto al cofano di una convertibile.

La parantela purosangue con le sorelle chiuse è evidente, in particolare nell'anteriore, dove prese d'aria e fanaleria la fanno da padrona. Differenti sono invece i gruppi ottici posteriori, più "contenuti"; a ricordare il dna GmbH ci pensa il doppio terminale di scarico ovale.

Rigorosamente con capote in tela, l'Audi RS4 Cabriolet pesa leggermente di più della berlina, a causa dei rinforzi necessari per compensare la minore rigidità torsionale dovuta all'assenza del tetto. Sulla carta però, le conseguenze prestazionali non sono così negative: 4,9 secondi per lo 0-100 km/h contro 4,8 secondi della quattro porte; per lo 0-200 km/h si sale invece dai 16,9 a 17,5 secondi.

Come per le versioni berlina ed Avant, l'equipaggiamento è molto completo. C'è di serie il climatizzatore automatico e l'impianto radio, il parking system anteriore e posteriore, i proiettori Xenon plus, mentre il logo RS decora il volante sportivo RS appiattito nel segmento inferiore, i rivestimenti dei sedili e i listelli sottoporta. Con i comandi sul volante si possono attivare, tra l'altro, il lap timer e il tasto Sport.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Audi


Top