dalla Home

Eventi

pubblicato il 10 novembre 2010

H2Roma 2010, Day 1

Dai test drive al faccia a faccia dei costruttori

H2Roma 2010, Day 1
Galleria fotografica - H2Roma 2010Galleria fotografica - H2Roma 2010
  • H2Roma 2010 - anteprima 1
  • H2Roma 2010 - anteprima 2
  • H2Roma 2010 - anteprima 3
  • H2Roma 2010 - anteprima 4
  • H2Roma 2010 - anteprima 5
  • H2Roma 2010 - anteprima 6

Sul piazzale la coda di automobilisti che vogliono cimentarsi in un test drive delle auto elettriche, ibride o a idrogeno, sotto il tetto del Salone delle Fontane all'Eur un alternarsi di conferenze stampa, tavole rotonde e interviste. E' stata molto intensa la prima giornata di H2Roma, l'importante manifestazione dedicata alla mobilità sostenibile che, giunta alla sua nona edizione, si svolge quest'anno nel cuore del quartiere più moderno della Capitale, confermandosi un terreno neutro in cui i costruttori si incontrano, entrano in contatto diretto con il pubblico e presentano le loro ultime tecnologie guardando al futuro. H2Roma, essendo promossa da enti scientifici e rimanendo su una posizione indipendente, permette ancora una volta il confronto tra le grandi industrie e quest'anno "è una filiera più completa perché abbiamo grandi gruppi dell'auto, dell'energia (Enel) e abbiamo Arval grande attore nella gestione delle flotte aziendali", ha detto Fabio Orecchini, Coordinatore scientifico di H2Roma. "L'essere campo neutro ci permette di avere qui il meglio di tutte le tecnologie a disposizione da qui ai prossimi dieci anni, dall'elettrico all'ibrido, fino all'ibrido plug-in e ai motori downsizing e l'alta efficienza passando per l'idrogeno - ha spiegato Orecchini -. Tutte tecnologie che chi è interessato può mettere alla prova con i test drive".

INDUSTRIA E SCIENZA FACCIA A FACCIA
Ad inaugurare i lavori, mentre i ricercatori hanno illustrato agli studenti delle superiori le nuove tecnologie ecocompatibili, è stato l'incontro con la stampa. Durante il Workshop scientifico "Il Percorso Del Futuro Da oggi al 2020, dieci anni che cambieranno l'auto", coordinato Fabio Orecchini, Coordinatore scientifico di H2Roma, l'industria dell'auto e il mondo della ricerca si sono confrontate faccia a faccia di fronte ai giornalisti sulle nuove soluzioni per inquinare e consumare meno.

LA CONSEGNA DELLE SMART ED AI CLIENTI ROMANI
Dopo il primo tavolo di confronto tra industria e scienza, in mattinata c'è stata la consegna ufficiale delle smart Electric Drive ai clienti privati che sono stati selezionati nell'ambito del progetto e-mobility Italy, lanciato un anno fa da Daimler ed Enel con l'obiettivo di mettere su strada 100 smart elettriche in via sperimentale nelle città di Milano, Pisa e Roma.

BMW EFFICIENTDYNAMICS AWARD 2010
Promosso da BMW Group Italia e giunto alla sua quinta edizione, il premio BMW EfficientDynamics Award 2010 è stato consegnato stamattina al palazzo delle Fontane EUR agli studenti della classe II BS dell'I.T.I.S. A. Einstein (Roma). I giovani autori sono stati premiati per il progetto "Auto elettrica la migliore efficienza
energetica" giudicato come miglior elaborato sul tema dell'edizione di quest'anno dal titolo "Idea progetto realizzabile per la compatibilità energetica ed ambientale della vita quotidiana nel XXI secolo". Il riconoscimento è stato assegnato nell'ambito di H2Roma Scuole, l'incontro-confronto con rappresentanti della ricerca e dell'industria rivolto agli studenti delle scuole superiori per far conoscere da vicino i progressi della tecnologia dedicata alla mobilità sostenibile.

A PSA e FIAT IL PREMIO "ENERGIA E MOBILITA'"
Nell'ambito di H2Roma 2010, il Comitato Scientifico della manifestazione ha consegnato al Gruppo PSA Peugeot Citroen e al Gruppo Fiat il premio "Energia e Mobilità", per l'introduzione del sistema e-HDi sulle nuove Citroen C4 e Peugeot 508, e per l'innovativo TwinAir due cilindri FPT (Fiat Powertrain Technologies) con tecnologia TwinAir che equipaggia la Fiat 500 e la 500C.

LA PAROLA AI TOP MANAGER
L'incontro conclusivo di questo primo giorno è stato rappresentato dalla tavola rotonda con i top Manager e gli Amministratori Delegati dell'area automotive che, seduti uno accanto all'altro, si sono confrontati sulle politiche commerciali e infrastrutturali necessarie per favorire un rapido processo di cambiamento capace di tradursi in concrete opportunità di sviluppo. Dall'incontro è emerso che il downsizing non è più una prospettiva, ma è su strada e che la nuova sfida consiste nel verificarne le performance. Inoltre il downsizing conferma che il futuro che si sta delineando è quello dell'elettrificazione della trazione, che tutte le case, sopratutto qui ad H2Roma, hanno dimostrato di perseguire con rapidi progressi.

APPUNTAMENTO A DOMANI
Tra gli appuntamenti più importanti di domani, ricordiamo la presentazione della sesta edizione del Sondaggio InterAutoNews 2010 "Ambiente e reti di vendita: L'auto elettrica sul mercato" e successivamente l'incontro a tema "OltreilPetrolio" ed introduzione alla "Scienza della Sostenibilità".

Mattei all'apertura di H2Roma

La consegna delle Smart Elettriche

Nissan Leaf ad H2Roma 2010

Autore:

Tag: Eventi , idrogeno , auto elettrica , auto ibride , h2roma


Top