dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 9 novembre 2010

Da Grand Cherokee i SUV Alfa Romeo e Maserati

Confermata la nascita degli sport utility italo-americani, entro un anno e mezzo

Da Grand Cherokee i SUV Alfa Romeo e Maserati
Galleria fotografica - Nuova Jeep Grand CherokeeGalleria fotografica - Nuova Jeep Grand Cherokee
  • Nuova Jeep Grand Cherokee - anteprima 1
  • Nuova Jeep Grand Cherokee - anteprima 2
  • Nuova Jeep Grand Cherokee - anteprima 3
  • Nuova Jeep Grand Cherokee - anteprima 4
  • Nuova Jeep Grand Cherokee - anteprima 5
  • Nuova Jeep Grand Cherokee - anteprima 6

Che nel futuro di Alfa Romeo ci fossero in vista ben due SUV era una cosa già nota e annunciata dal gruppo torinese durante la presentazione del piano industriale 2010-2014, ma che anche Maserati avesse in serbo una inedita Sport Utility a ruote alte è una novità assoluta. La notizia è stata data dallo stesso AD Sergio Marchionne a margine della presentazione dei risultati del terzo trimestre di Chrysler Group.

Il manager italo-canadese ha infatti confermato i lavori di sviluppo sui SUV Alfa e Maserati, che verranno presentati nell'arco di 12-18 mesi e avranno come piattaforma comune quella di nuova Jeep Grand Cherokee e Dodge Durango. In pratica il pianale della Grand Cherokee, sviluppato originariamente da Mercedes ai tempi dell'alleanza Daimler-Chrysler, ha ancora ampi margini di sviluppo e, come ha sottolineato Marchionne, "ha un'architettura solida e robusta che finora è stata sottovalutata". La scelta di utilizzare il grande fuoristrada americano per produrre i due SUV dei prestigiosi marchi italiani si inserisce quindi perfettamente nella già annunciata volontà del gruppo di "garantire ad ogni nuovo veicolo la stessa alta qualità e tecnologia avanzata di nuova Jeep Grand Cherokee".

L'idea alla base del progetto è che il pianale di nuova Grand Cherokee possa ricevere motorizzazioni ben più potenti rispetto a quelli finora utilizzati, anche rispetto al V8 da 431 CV della SRT-8. Nessun problema quindi anche per i V8 Maserati/Ferrari che potrebbero finire sotto il cofano del nuovo SUV del Tridente. Per i propulsori del SUV Alfa Romeo è facile invece ipotizzare cilindrate e frazionamenti ridotti, senza trascurare il discorso Diesel. Entrambi i SUV italo-americani verranno assemblati nello stabilimento Chrysler di Jefferson North, Detroit. Per il SUV compatto di Alfa Romeo si conferma invece lo sviluppo sulla base del pianale C-Evo di Alfa Giulietta, lo stesso che darà vita alle nuove Dodge Avenger, Jeep Patriot e Jeep Liberty.

Scheda Versione

Jeep Grand Cherokee SRT
Nome
Grand Cherokee SRT
Anno
2012 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
superiore
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Anticipazioni , Jeep , auto americane , detroit


Top