dalla Home

Novità

pubblicato il 22 febbraio 2006

Audi RS4 Avant

Audi RS4 Avant
Galleria fotografica - Audi RS4Galleria fotografica - Audi RS4
  • Audi RS4 - anteprima 1
  • Audi RS4	   - anteprima 2
  • Audi RS4 - anteprima 3
  • Audi RS4 - anteprima 4
  • Audi RS4 - anteprima 5
  • Audi RS4 - anteprima 6

Tra le protagoniste dello stand Audi del Salone di Ginevra ci sarà la tanto attesa RS4 nella nuova versione Avant.
"Avant" proprio come la prima generazione di questa supercar, che seppe infiammare i cuori degli appassionati di tutto il mondo vendendo, in poco più di un anno e mezzo di produzione, oltre 6.000 esemplari. E questo spiega il grande fermento che c'è per l'arrivo della sua erede con la stessa carrozzeria, che grazie al nuovo V8 da 420 cavalli promette faville!

RS4 Avant si distingue subito dalle A4 borghesi, ma senza eccessi. Calandra single frame con griglia a losanghe, prese d'aria maggiorate nel frontale nonché cerchi in lega da 18 pollici (a richiesta da 19") ospitati da generosi passaruota. Ci sono poi i fascioni maggiorati, i listelli sottoporta specifici, nonché i loghi RS4 posti anteriormente, sul posteriore e sul listello di protezione laterale.

Rispetto alla berlina, l'RS4 Avant perde qualcosa sulla carta in fatto di prestazioni: 0,1 secondi in meno nello sprint da 0-100 km/h (4,9 s) e meno 0,3 secondi nello 0-200 km/h (16,9 s), davvero poca cosa però se si pensa alla grande versatilità aggiuntiva che questa station offre rispetto alla quattro porte.

Per la trasmissione Audi si affida a soluzioni consolidate: l'ultimissima generazione della trazione integrale permanente quattro, grazie alla ripartizione asimmetrica dinamica della coppia con un rapporto di 40 (asse anteriore) a 60 (asse posteriore) e alla presenza del differenziale centrale autobloccante Torsen, contribuisce a garantire ad RS4 una ottimale trazione anche nelle condizioni più estreme. A ciò si aggiunge l'assetto DRC (Dynamic Ride Control) che contribuisce a contenere sensibilmente i movimenti di rollio e beccheggio della vettura lungo l'asse trasversale e posteriore. Inoltre, la carrozzeria ribassata di 30 mm rispetto alla Audi A4, la carreggiata maggiorata davanti e dietro nonché la regolazione sportiva di sospensioni e ammortizzatori, consentono alla RS4 di soddisfare i severi requisiti di dinamica di marcia stabiliti dai progettisti.

Per quel che concerne i freni, i dischi flottanti, forati e autoventilanti, anteriormente hanno un diametro di 365 mm, mentre quelli posteriori misurano 324 mm, misure sufficienti a rallentare con decisione l'esuberanza del V8.

Completissima nell'allestimento di serie, Audi RS4 Avant può essere ulteriormente arricchita da optional provenienti anche dallo speciale listino Audi Exclusive.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Audi


Top