dalla Home

Curiosità

pubblicato il 8 novembre 2010

Nuova Nissan Serena

In Giappone debutta la quarta serie del grande monovolume

Nuova Nissan Serena
Galleria fotografica - Nuova Nissan SerenaGalleria fotografica - Nuova Nissan Serena
  • Nuova Nissan Serena - anteprima 1
  • Nuova Nissan Serena - anteprima 2
  • Nuova Nissan Serena - anteprima 3
  • Nuova Nissan Serena - anteprima 4
  • Nuova Nissan Serena - anteprima 5
  • Nuova Nissan Serena - anteprima 6

Sul mercato giapponese debutta il 29 novembre la nuova Nissan Serena, quarta generazione del monovolume che in Italia è stato commercializzato fino al 2001 nella sua prima versione. La nuova Nissan Serena per il Giappone mostra chiari segni evolutivi, anche rispetto al modello precedente, e adotta una serie di migliorie che ne ottimizzano l'efficienza. Il primo di questi è il sistema Start/Stop che permette di contenere i consumi entro i 6,5 l/100 km.

Il design esterno è apparentemente poco diverso dal modello precedente, mentre in realtà la presenza di un nuovo finestrino triangolare nel montante anteriore e l'inedita inclinazione del montante posteriore rappresentano due differenze sostanziali. Nuova è la calandra anteriore e si confermano la linea di cintura risalente e la presenza di grandi finestre laterali che danno luce agli 8 posti interni. L'abitacolo si differenzia per una nuova console centrale e per la strumentazione illuminata di blu.

Il motore è una versione aggiornata del 4 cilindri benzina a iniezione diretta, denominato MR20DD e abbinato al cambio a variazione continua Xtronic CVT. La disposizione interna dei sedili può essere configurata in 14 diverse modalità e offre la possibilità di muoversi fra la seconda e la terza fila di sedili (Smart Multi Center Seat).

A seconda degli allestimenti 20X, 20G e Highway STAR sono di serie o opzionali il "One-Touch Auto Slide Door" che apre la porta scorrevole laterale con il tocco di un pulsante, l' "Around View Monitor" che fornisce indicazioni vocali e visive sulle manovre di parcheggio, il sistema di navigazione CARWINGS ed eventualmente il grande monitor da 11" visibile da tutti i posti a sedere. In Giappone i prezzi vanno da 2.163.000 a 2.761.500 di yen, corrispondenti a circa 19.000-24.000 euro al cambio attuale.

Autore:

Tag: Curiosità , Nissan , auto giapponesi , dall'estero


Top