dalla Home

Curiosità

pubblicato il 3 novembre 2010

L'Unrae premia le migliori tesi di laurea sul marketing dell'auto

Ai vincitori già selezionati 1.200 euro e uno stage

L'Unrae premia le migliori tesi di laurea sul marketing dell'auto

L'Unrae torna a premiare i giovani neolaureati e per il decimo anno consecutivo assegna nove Borse di Studio ad altrettanti neolaureati con tesi sul marketing dell'automobile. L'iniziativa, che mira a favorire l'inserimento di giovani talenti nel mondo dell'automotive, prevede che l'Associazione che rappresenta le Case estere in Italia assegni a ciascun vincitore una Borsa di Studio di 1.200 euro insieme ad uno stage di 6 mesi presso una delle Case automobilistiche estere che fanno parte dell'Associazione. I giovani sono così messi a contatto con una realtà che potrà prefigurare il loro futuro professionale. Molti dei premiati delle passate edizioni, infatti, hanno già sviluppato un percorso professionale all'interno delle Case Associate all'Unrae, che, lo ricordiamo, rappresentano il 70% del mercato dell'automobile italiano.

I nove laureati riceveranno il premio il prossimo 16 dicembre a Milano, in occasione della Conferenza Stampa di fine anno. A partecipare saranno Francesco Cocozza (voto 110), facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, Danilo Coviello (110 e lode), facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Bari, Simone Cupella (105), facoltà di Economia dell'Università degli Studi Roma Tre, Miriam Martino (110), facoltà di Economia dell'Università Luiss Guido Carli di Roma, Marco Nardacchione (110), facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Bari, Sara Pedini (110 e lode), facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Perugia, Jacopo Pendola (106), facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Genova, Sara Romagnolo (110 e lode), facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Torino e Maria Luisa Rossi (110), facoltà di Economia dell'Università degli Studi Roma Tre.

Autore:

Tag: Curiosità , lavoro


Top