dalla Home

Motorsport

pubblicato il 29 ottobre 2010

ACI-CSAI nomina i prescelti per il Supercorso 2010

Full immersion a Vallelunga per i campioni di domani

ACI-CSAI nomina i prescelti per il Supercorso 2010

La CSAI, la Commissione Sportiva Automobilistica dell'Automobile Club d'Italia, ha scelto i sei piloti per il settore "Velocità" e i sette piloti per il settore "Rally" che avranno in premio la partecipazione al Supercorso della Scuola Federale ACI-CSAI di pilotaggio rivolto ai giovani che si sono maggiormente distinti nella stagione appena conclusa.

Il corso federale si terrà dal 2 al 5 novembre 2010 presso l'Autodromo "Piero Taruffi" di Vallelunga e vedrà impegnati per il settore velocità: Raffaele Marciello (Caserta), Eddie Cheever (Roma) e Riccardo Agostani (Padova), che sono stati selezionati di diritto in quanto primi tre classificati nel Campionato italiano Formula ACI-CSAI Abarth 2010. A loro si uniranno Simone Patrinicola (Enna), Antonio Giovinazzi (Taranto) e Lorenzo Camplese (Pescara). Per il settore rally sono stati invece premiati: Giacomo Costenaro (Marostica), Alessandro Bosca (Santo Stefano Belbo - CN) - Matteo Brunello (Schio - VI), Andrea Nucita (Santa Teresa Riva - ME), Alessandro Re (Como), Omar Bergo (Bilella) e Gabriele Cogni (Piacenza).

Il Supercorso ACI-CSAI 2010 si svolgerà in quattro giornate che avranno, per la Velocità, uno svolgimento analogo: il mattino ci sarà la riunione in aula per l'introduzione e spiegazione della giornata di prove. Quindi il trasferimento ai box pista per spiegazione sulle caratteristiche e modalità d'uso delle vetture e posizionamento del posto guida. Quindi nei quattro giorni di corso i ragazzi si alterneranno sul Circuito Club e su quello Internazionale, percorrendo mediamente 100 km a testa al giorno, per poi passare alcune ore del pomeriggio per i commenti e lo svolgimento di quiz sportivi sui regolamenti e tecnici. Gli allievi e i navigatori del Supercorso Rally utilizzeranno il circuito d'asfalto e la pista di terra, una peculiarità dell'impianto di Vallelunga; alterneranno poi lezioni per i navigatori, sul cambio gomme, sulla differente preparazione psico-fisica per le gare. Alla fine del corso i giovani talenti avranno ricevuto una formazione completa su come affrontare l'attività sportiva da professionisti.

Autore:

Tag: Motorsport , piloti , aci


Top