dalla Home

Mercato

pubblicato il 29 ottobre 2010

Una Fiat nascerà in Illinois, ma con marchio Dodge

Chrysler investe nell'impianto dove nascono Jeep Compass, Patriot e Dodge Caliber

Una Fiat nascerà in Illinois, ma con marchio Dodge
Galleria fotografica - Dodge nel Chrysler Group LLC 2010-14 Business PlanGalleria fotografica - Dodge nel Chrysler Group LLC 2010-14 Business Plan
  • Dodge nel Chrysler Group LLC 2010-14 Business Plan - anteprima 1
  • Dodge nel Chrysler Group LLC 2010-14 Business Plan - anteprima 2
  • Dodge nel Chrysler Group LLC 2010-14 Business Plan - anteprima 3
  • Dodge nel Chrysler Group LLC 2010-14 Business Plan - anteprima 4
  • Dodge nel Chrysler Group LLC 2010-14 Business Plan - anteprima 5
  • Dodge nel Chrysler Group LLC 2010-14 Business Plan - anteprima 6

Ci sarà anche una Fiat nella linea di assemblaggio dell'impianto Chrysler in Illinois. Lo ha annunciato, in un comunicato, il Gruppo automobilistico americano controllato dal Lingotto che, per migliorare la produzione nel suo sito industriale, ha previsto di spendere 600 milioni di dollari. La cifra totale degli investimenti del Gruppo Chrysler dalla sua uscita dall'amministrazione controllata arriva così a quota 2,1 miliardi dollari.

La scesa è necessaria per adattare le attuali produzioni (Jeep Compass, Jeep Patriot e Dodge Caliber) a quelle che arriveranno nel 2012. Una Fiat, appunto, che però l'America conoscerà come "Dodge", per via dello scambio di immagini che deriva dalla fusione dei due Gruppi (si pensi ad esempio anche alla sovrapposizione tra il marchio Lancia e quello Chrysler. Dell'auto che verrà assemblata nell'impianto in Illinois non si conoscono ancora bene tutte le caratteristiche, ma le prime indiscrezioni parlano di un propulsore in grado di assicurarle una percorrenza di circa 40 miglia per un gallone (ovvero 64,3 km con 3,7 litri di benzina).

Autore:

Tag: Mercato , produzione , dall'estero


Top