dalla Home

Attualità

pubblicato il 28 ottobre 2010

Auto blu: un decreto legge dimezzerà i costi

Brunetta parla di pochi giorni e chiede di non essere lasciato solo in questa riforma

Auto blu: un decreto legge dimezzerà i costi

Non sarà un disegno di legge, ma un decreto legge a taglierare a metà il "costo spaventoso", come lo ha definito il ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta, delle auto blu. Lo ha annunciato lo stesso Brunetta, promettendo tempi rapidissimi ("tra qualche giorno") e che il servizio sarà esternalizzato per arrivare all'obiettivo di dimezzare i costi, quantificati in circa 4 miliardi l'anno, nell'arco di tre anni. "Si intende promuovere l'adozione di modalità innovative di gestione, quali, ad esempio, l'utilizzo di forme di car sharing, di noleggio con o senza conducente, l'istituzione di un registro inventariale telematico delle auto in proprietà delle pubbliche amministrazioni.

Sulla base dei dati raccolti - ha spiegato Brunetta durante il Question Time di ieri a Montecitorio - è dunque possibile ipotizzare un intervento normativo che, in linea con quanto richiesto dall'interrogante, sia in grado di migliorare il servizio nel suo complesso e di dimezzare nell'arco di tre anni il parco auto di servizio della Pubblica amministrazione". Infine il ministro ha invitato tutti i cittadini a collegarsi online sul sito del Ministero, per conoscere e verificare i dati analitici di ciascun automezzo dichiarato dalle 5.570 amministrazioni pubbliche che hanno risposto al monitoraggio.

La ricetta però non piace a tutti e non convince in alcuni casi. La riforma della pubblica amministrazione "ha tantissimi nemici tra i percettori e i portatori di rendite", si è lasciato andare Brunetta, che, nell'ottica di una prossima riduzione del personale (tra il 2008 e il 2013 si stima un taglio del personale nella pubblica amministrazione di oltre 300mila unità, -8,4%), ha detto: "Se sarò lasciato solo non ce la farò ad andare avanti". Ma proprio "solo" non è. Anche la Rai, se può consolarlo, ha deciso di ridurre il numero delle auto blu. Conosceremo altri dettagli sull'argomento tra qualche giorno.

Autore:

Tag: Attualità , roma


Top