dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 18 febbraio 2006

La Mazda RX8 ad idrogeno... in leasing!

La Mazda RX8 ad idrogeno... in leasing!

Fra pochi giorni Mazda inizierà a noleggiare la sua sportiva RX8 alimentata ad idrogeno ad alcune aziende giapponesi.
L'obbiettivo della Casa nipponica è quello di consegnare entro il 2006 almeno una decina esemplari dell'auto, un modello presentato come prototipo nel 2003, ma perfettamente funzionante e soprattutto industrializzabile su piccola scala.

In Giappone ci sono 13 le stazioni di rifornimento di idrogeno attive, ma il problema della distribuzione è risolto a monte grazie ad una peculiarità tecnica di questa RX8: poter funzionare anche a benzina! L'RX8 Hydrogen RE può infatti contare su un'alimentazione di tipo bifuel che le permette di viaggiare, a scelta del conducente, alimentata a gas di idrogeno ad alta pressione o con il solito carburante derivato dal petrolio. Nel primo caso i due rotori Wankel erogano 109 cavalli di potenza ed una coppia di circa 140 Nm. Con l'alimentazione a benzina la cavalleria disponibile sale invece a quota 210 per una coppia di 220 Nm.
Interessanti sono i valori di autonomia dichiarata e cioè di 100 chilometri ad idrogeno e di 549 chilometri a benzina.

La sperimentazione è già partita con due RX8 Hydrogen RE consegnate ad altrettante Società giapponesi, che dovranno pagare 420 mila yen di leasing ogni mese (circa 3 mila euro). Un costo elevato, ma funzionale allo sviluppo serio di questa tecnologia che un giorno, forse non troppo lontano, permetterà a tutti di acquistare auto a emissioni zero.

Autore: Alessandro Lago

Tag: Novità , Mazda , idrogeno , mobilità sostenibile , carburanti alternativi


Top