dalla Home

Curiosità

pubblicato il 28 ottobre 2010

Ferrari P4/5 Competizione

Ecco i rendering definitivi dell’auto da corsa di Glickenhaus

Ferrari P4/5 Competizione
Galleria fotografica - Ferrari P 4/5 CompetizioneGalleria fotografica - Ferrari P 4/5 Competizione
  • Ferrari P 4/5 Competizione - anteprima 1
  • Ferrari P 4/5 Competizione - anteprima 2
  • Ferrari P 4/5 Competizione - anteprima 3
  • Ferrari P 4/5 Competizione - anteprima 4
  • Ferrari P 4/5 Competizione - anteprima 5
  • Ferrari P 4/5 Competizione - anteprima 6

Il sogno del regista americano James Glickenhaus, milionario e appassionato di Ferrari, sembra un po' più vicino. L'idea di partecipare alla 24 Ore del Nurburgring con la sua Ferrari P4/5 realizzata per lui da Pininfarina quasi 4 anni fa non è stata infatti mai abbandonata da Glickenhaus, che per l'occasione si è fatto costruire una P4/5 Competizione. Finalmente sono apparsi in rete gli ultimi rendering, probabilmente definitivi, della curiosa vettura da corsa.

La Ferrari P4/5 Competizione è in realtà un'altra vettura, ottenuta con un paziente lavoro di bricolage da una Ferrari F430 Scuderia e il V8 da 435 CV di una Ferrari F430 GT2 ALMS. In pratica solo le forme della leggera carrozzeria ricordano quelle dell'esemplare unico P4/5 su base Ferrari Enzo, mentre la scocca è realizzata in pannelli d'alluminio. La costruzione di questo affascinante prototipo da competizione è stato seguito interamente dall'azienda torinese ProTo, una joint venture fra L.M. Gianetti e N.Technology nata nel 2010.

La P4/5 Competizione pesa 1.230 kg, ha la trazione posteriore e monta un cambio sequenziale a 6 marce. Le ruote sono in lega di magnesio, misurano 12Jx18" all'anteriore e 13Jx18" al posteriore e montano pneumatici da 285/660 R18 davanti e 310/710 dietro. A frenare questa spettacolare P4/5 Competizione ci pensano enormi dischi freno, rispettivamente da 380x35 mm e 330x32 mm. Per vedere dal vero l'auto occorre a questo punto aspettare fino alla prossima 24 Ore del Nurburgring, in programma dal 23 al 26 giugno 2011, per scoprire anche se il regista americano riuscirà nel difficile intento di omologare la vettura per uso stradale.

Galleria fotografica - Ferrari P4/5 CompetizioneGalleria fotografica - Ferrari P4/5 Competizione
  • Ferrari P4/5 Competizione - anteprima 1
  • Ferrari P4/5 Competizione - anteprima 2
  • Ferrari P4/5 Competizione - anteprima 3
  • Ferrari P4/5 Competizione - anteprima 4
  • Ferrari P4/5 Competizione - anteprima 5

Autore:

Tag: Curiosità , Ferrari , nurburgring


Top