dalla Home

Curiosità

pubblicato il 21 ottobre 2010

Tutto esaurito per la Porsche 911 GT2 RS

A ruba i 500 esemplari della Porsche stradale più veloce della storia

Tutto esaurito per la Porsche 911 GT2 RS
Galleria fotografica - Porsche 997 GT2 RSGalleria fotografica - Porsche 997 GT2 RS
  • Porsche 997 GT2 RS - anteprima 1
  • Porsche 997 GT2 RS - anteprima 2
  • Porsche 997 GT2 RS - anteprima 3
  • Porsche 997 GT2 RS - anteprima 4
  • Porsche 997 GT2 RS - anteprima 5
  • Porsche 997 GT2 RS - anteprima 6

Veloce su strada e altrettanto veloce anche quando si tratta di sedurre i pochi acquirenti in grado prima di permettersela e poi di domarla. Sono passati meno di due mesi da quando la Porsche 911 GT2 RS è stata presentata al Salone di Mosca (era il 25 agosto) che già tutti i soli 500 esemplari previsti sono stati tutti piazzati.

Molti degli acquirenti sono stati attirati certamente dal valore collezionistico della vettura, che presumibilmente manterrà negli anni a venire quotazioni elevate sia per la sua rarità che per una qualità intrinseca di grande rilevanza: quella di essere la Porsche stradale più veloce di sempre in tutta la storia di Porsche AG nonché nella "saga" delle GT2 di Zuffenhausen dalla 993 del 1995 fino alle attuale Tipo 997.

Il comfort non sarà il suo forte, ma i 620 CV del 3.6 litri boxer dotato di due turbocompressori nascondono tutto sommato un'anima gentile. Nonostante i 90 CV in più rispetto alla GT2 "standard" (da 0 a 100 km/h in appena 3,5 secondi), la 911 GT2 RS consuma meno: 11,9/100 km per emissioni di CO2 pari a 284 g/km. Uno degli argomenti in più per convincere chi ha dovuto sborsare la bellezza di 240.337 euro.

Autore:

Tag: Curiosità , Porsche , produzione , record


Top