dalla Home

Test

pubblicato il 14 ottobre 2010

Citroen C4: compatta raffinata e di sostanza

Comfort ed ecologia al giusto prezzo

Citroen C4: compatta raffinata e di sostanza
Galleria fotografica - Nuova Citroen C4Galleria fotografica - Nuova Citroen C4
  • Nuova Citroen C4 - anteprima 1
  • Nuova Citroen C4 - anteprima 2
  • Nuova Citroen C4 - anteprima 3
  • Nuova Citroen C4 - anteprima 4
  • Nuova Citroen C4 - anteprima 5
  • Nuova Citroen C4 - anteprima 6

Con la nuova C4 la famiglia Citroen continua a crescere bene. Sì perché, dopo aver comunicato al mondo che la DS3 e la nuovissima DS4 saranno le Citroen "premium" da battere in quanto a design e stile (in attesa della più grande DS5!), anche quei modelli che in passato non brillavano particolarmente in quanto ad appeal, ora sono influenzati dallo charme del nuovo corso stilistico. E' accaduto con la seconda generazione della C5, con la nuova C3 e sta per succedere, appunto, con la nuova Citroen C4. Le linee sono morbide e curate, gli interni raffinati e le motorizzazioni al passo con i temi ecologici; il tutto è offerto a prezzi molto compentitivi con un listino che parte da 16.300 euro; le prime consegne sono attese per gennaio 2011.

STILE "DI FAMIGLIA"
La nuova C4 non è un'auto di rottura com'è stata la precedente generazione. La carrozzeria, ora solo a 5 porte, si presenta con una linea più classica, ma piacevole ed equilibrata. Il Double Chevron cromato (e maggiorato) troneggia nel frontale, i gruppi ottici modificati risultano più curati nella struttura interna, mentre il sinuoso posteriore sfoggia ora una fanaleria simile a quella della sorellina C3. Ingombri e proporzioni della vettura sono aumentati leggermente - nel segmento, la C4 è più piccola solo della Opel Astra - con una lunghezza di 4,33 m (+5 cm), 1,79 m di larghezza (+2 cm) e 1,49 m d'altezza (+3 cm), mentre il bagagliaio ha una capienza di ben 408 litri, un primato per la categoria.

ABITACOLO: HI-TECH E PERSONALIZZABILE
L'abitacolo, completamente riprogettato, colpisce per la buona qualità percepita, un bel passo avanti rispetto all'ultimo restyling del 2008. Citroen ha detto addio alla strumentazione digitale, che lascia spazio a strumenti analogici che integrano uno schermo LCD multifunzione. Il conducente inoltre, può scegliere tra quattro tipologie di segnali acustici polifonici (Classic, Crystal symphony, Jungle fantasy, Urban rythmik) per gli indicatori di direzione laterali e per il segnale d'emergenza e decidere perfino il colore del quadro strumenti, optando per le tonalità che vanno dal bianco al blu. Il volante - di nuovo disegno rispetto alla precedente C4 - incorpora tutte le funzionalità multimediali e i comandi del Cruise Control. I sedili sono ben sagomati, regolabili e molto confortevoli grazie anche all'utilizzo nell'imbottitura di nuovi materiali multistrato che contribuiscono ad assorbire meglio le vibrazioni (il massaggio rimane invece optional) . Se poi i vani portaoggetti sono la vostra ossessione, la nuova C4 offre numerose soluzioni in plancia: ampio cassettino portaoggetti illuminato, vani delle porte anteriori che possono contenere bottiglie da 1,5 l, cassettino sotto i sedili anteriori, vano sul frontalino centrale e soprattutto, grande novità, la console centrale rialzata, ampia, con 4 zone di contenimento ben distinte. Inoltre, posizionato sul tunnel centrale davanti al pomello del cambio, molto pratico è risultato il vano multifunzione, refrigerato, con illuminazione che può contenere fino a 4 bottiglie da 50 cl e offre al contempo anche connessioni USB e AUX; un secondo vano, sotto al bracciolo, dispone invece di una comodissima e rara presa elettrica da 230 V.

ANIMA "ECO" CON LO STOP&START EVOLUTO
Non è un caso che il lancio internazionale della nuova Citroen C4 abbia avuto come location la rispettosa Svezia e, più precisamente, MalmÓ

Scheda Versione

Citroen C4
Nome
C4
Anno
2010
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Test , Citroen , auto europee


Listino Citroen C4

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.2 PureTech 110 Feel anteriore benzina 110 1.2 5 € 18.350

LISTINO

1.2 PureTech 110 Feel anteriore benzina 110 1.2 5 € 18.350

LISTINO

1.4 VTi 95 Seduction anteriore benzina 95 1.4 5 € 18.850

LISTINO

1.6 BlueHDi 100 Feel anteriore diesel 99 1.6 5 € 19.950

LISTINO

1.6 BlueHDi 100 Feel anteriore diesel 99 1.6 5 € 19.950

LISTINO

1.6 VTi 120 Seduction anteriore benzina 120 1.6 5 € 20.000

LISTINO

1.6 BlueHDi 120 S&S Feel anteriore diesel 120 1.6 5 € 21.150

LISTINO

1.6 BlueHDi 120 S&S Feel anteriore diesel 120 1.6 5 € 21.150

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top