dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 12 ottobre 2010

Al via i preparativi per la Giornata Michelin per la Sicurezza Stradale

Da oggi Alessandria invita tutti a partecipare

Al via i preparativi per la Giornata Michelin per la  Sicurezza Stradale

Per quasi una settimana a pratire da oggi la città di Alessandria (in Piemonte) sarà al centro del dibattito sulla sicurezza stradale. Per sabato 16 ottobre è fissata la prima Giornata Michelin per la Sicurezza Stradale, una kermesse di eventi, azioni dimostrative ed intrattenimento sul tema della mobilità sostenibile e sicura, che è anticipata da eventi che coinvolgono attivamente i cittadini. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Alessandria, dalla sua Provincia, dall'Automobile Club di Alessandria, dalla Polizia di Stato, dalla ASL e dall'Ufficio Scolastico Provinciale, vede da oggi fino a giovedì entrare nelle scuole medie e nei licei della città i tecnici Michelin. Il loro compito è quello di presentare agli studenti una documentazione sul tema della sicurezza.

Il cuore dell'evento resta tuttavia la Piazza della Libertà, che farà da cornice agli eventi, iniziative, attività ludiche ed educative che verranno organizzate da Michelin con la collaborazione di numerose istituzioni ed enti locali fra cui la Polizia Municipale, la Ludoteca e l'Assessorato alle Politiche Educative, istituzioni nazionali come la Federazione Italiana Motociclistica e partners quali la Polizia Municipale di Forlì, Porsche Italia, Audi Quattro Experience, VVFF. L'iniziativa, nata sotto l'egida del progetto dell'Unione Europea ROSYPE (Road Safety for Young People in Europe), si rivolge infatti, oltre che ai giovani, alle famiglie e a tutti coloro che sono interessati alle tematiche della mobilità in sicurezza. Il programma è stato infatti strutturato a seconda della fascia di età: la Michelin Bike Ride in bicicletta e la Porsche Junior School su auto in miniatura grazie a Porsche Italia per i più piccini; iniziative come "Più Aria Meno Carburante" finalizzato a sensibilizzare gli automobilisti sull'importanza della manutenzione degli pneumatici tramite il controllo gratuito della pressione di gonfiaggio (operativo già da martedì 12 presso i centri commerciali cittadini); dimostrazioni sul corretto uso delle cinture di sicurezza e del casco, grazie alle aziende partners Audi, Arai e Limar. Sono, inoltre, previste dimostrazioni pratiche sull'importanza di una vista controllata grazie alla disponibilità dei locali Salmoiraghi e Viganò e Ottica Ottobelli; simulazioni di movimento in stato di ebbrezza insieme agli operatori del progetto comunale N.E.S.S. (No Ebbro Si Sobrio) in attività già il venerdì 15 nel tardo pomeriggio per parlare con i ragazzi nel momento-aperitivo presso alcuni bar cittadini ed effettuare dimostrazioni con gli etilometri.

Un'attenzione particolare sarà dedicata a azioni di formazione sulla segnaletica stradale e su come ci si muove fra gli ostacoli urbani e a iniziative per apprendere tutto sugli spazi di frenata; grazie alla Polizia Stradale, e prevista la presentazione dei dispositivi di controllo velocità, controllo abuso di alcol e stupefacenti e proiezione di video dedicati, questi ultimi presenti anche negli stand dell'ACI e dell'ASL. Ogni tema sarà sviluppato e trasmesso attraverso azioni coinvolgenti, testimonianze dirette di operatori del settore, prove pratiche e divertenti sketch a cura di animatori professionisti che, attraverso una chiave ludica, arriveranno dritti al cuore dei ragazzi. Durante la giornata è previsto in mattinata un momento istituzionale con autorità e operatori della mobilità all'interno di una tavola rotonda, organizzata proprio sotto la tendostruttura principale in Piazza Libertà sul tema "Sicurezza, consumi di carburante ed emissioni di CO2 in relazione alle condizioni degli Pneumatici". In quest'occasione verranno anche presentati i dati raccolti durante la settimana e relativi allo stato di manutenzione degli
pneumatici degli alessandrini. Chiuderà l'evento lo show "IncidentalMente - a scuola me la cavo, in macchina non brillo", intervento di sensibilizzazione al rischio stradale attraverso spettacolo integrato condotto dallo psicologo Gian Marco Sardi e da Enzo Cortese, cabarettistica d'autore in Area Zelig. Ogni gruppo, dai ragazzi delle elementari e della materna (che troveranno una "filiale" della Ludoteca con laboratori a tema), dai ragazzi delle scuole medie ai ragazzi del liceo e dell'università e l'ampio bacino degli automobilisti in generale, troverà divertimento, insegnamento, spunti di riflessione e presa di coscienza su questo mondo dalle infinite sfaccettature che è il mondo della Sicurezza Stradale.

La partecipazione a tutti gli eventi e dimostrazioni è assolutamente gratuita, ma è necessario, per aver garantiti il posto ed i gadget, prenotarsi attraverso l'info-line tel. 348 9557 789 o il sito www.michelin.it.

Autore:

Tag: Curiosità , sicurezza stradale


Top