dalla Home

Tuning

pubblicato il 8 ottobre 2010

Corvette Z06-RF, la Chevy by Romeo Ferraris

Il tuner milanese interpreta la versione Z06 della "fidanzata d’America"

Corvette Z06-RF, la Chevy by Romeo Ferraris
Galleria fotografica - Corvette Z06-RF, la Chevy by Romeo FerrarisGalleria fotografica - Corvette Z06-RF, la Chevy by Romeo Ferraris
  • Corvette Z06-RF, la Chevy by Romeo Ferraris - anteprima 1
  • Corvette Z06-RF, la Chevy by Romeo Ferraris - anteprima 2
  • Corvette Z06-RF, la Chevy by Romeo Ferraris - anteprima 3
  • Corvette Z06-RF, la Chevy by Romeo Ferraris - anteprima 4
  • Corvette Z06-RF, la Chevy by Romeo Ferraris - anteprima 5
  • Corvette Z06-RF, la Chevy by Romeo Ferraris - anteprima 6

Per la General Motors il motore "Small-Block" montato sulla Chevrolet Corvertte ZR1 rappresenta l'orgoglio della sua produzione motoristica di sempre: 6.2 litri di cilindrata, monoblocco di alluminio, 8 cilindri a V sovralimentati da un compressore volumetrico Eaton a 4 lobi che sviluppano 638 CV a 6500 giri/min e 819 Nm di coppia 3800 giri/min. Evidentemente questi numeri non devono aver impressionato il noto preparatore lombardo Romeo Ferraris, che lancia sul mercato un kit di elaborazione per la Z06, "sorellina" della ZR1, in grado di accreditare la coupè americana di 677 CV di potenza massima per un'accelerazione da 0 a 200 km/h in meno di 10 secondi e una velocità di punta di 340 km/h.

MOTORE
Il tuning del motore sfrutta le peculiarità della versione Z06 rispetto alla ZR1, ovvero la cilindrata di 7 litri anzichè 6.2 litri, che accoglie un compressore centrifugo, un intercooler aria-aria d'alluminio, una valvola bypass, i supporti d'installazione in alluminio, una pompa di benzina di grande portata e iniettori maggiorati. Il kit è realizzato dalla Vortech e viene installato su un impianto di scarico realizzato dalla Romeo Ferraris e corredato dalla riprogrammazione della centralina motore. Il risultato ottenuto in termini di potenza si traduce in 677 CV a 6000 giri/min, sviluppando una coppia di 823 Nm a 4950 giri/min. In questo modo vengono migliorate la ripresa e l'accelerazione, che permette uno 0-100 km/h in 3,3 s, e si raggiunge una velocità massima pari a 340 km/h.

DESIGN E INTERNI
La caratterizzazione della Z06-RF non intacca le caratteristiche strutturali e aerodinamiche del telaio della Corvette, ma permette una personalizzazione estetica della carrozzeria che viene rivestita da una speciale pellicola a trama di carbonio. Questo film polimerico esalta l'aggressività della livrea della Z06 e contribuisce a proteggere la vernice originale, oltre ad essere facilmente rimovibile nel caso si volesse rivendere la propria supercar nella sua configurazione d'origine. Gli interventi della factory milanese sono stati più importanti all'interno dell'abitacolo, interpretando un po' più "all'europea" le finiture essenziali tipiche delle auto americane. Ogni singolo elemento in plastica del cruscotto e dei pannelli porta è rivestibile in pelle primo fiore nera, mentre i sedili originali sono stati sostituiti dai Recaro Sportster dotati di sidebag, che permettono al guidatore di "sfidare" nella percorrenza di curva l'accelerometro g-meter presente nell'Head-Up Display. Anche la forma del volante è stata rivista, rimodellando la parte inferiore della corona con un design "quadrato" in stile "racing" e rivestendo l'impugnatura in Acantara.

ASSETTO E FRENI
Le modifiche apportate al propulsore hanno richiesto un adeguamento dell'autotelaio di meccanica della Z06-RF: sospensioni e impianto frenante sono stati quindi adattati al nuovo comportamento dinamico della vettura. L'avantreno presenta nuovi dischi da 380 mm di diametro accoppiati a pinze fisse a 6 pistoncini; il retrotreno adotta dischi da 345 mm e pinze a 4 pistoncini. L'assetto è caratterizzato da ammortizzatori a con tre tarature della caratteristica di smorzamento, il tutto corredato da una riduzione delle masse non sospese garantita da cerchi in lega scomponibili da 19 pollici alle ruote anteriori e 20 pollici sulle posteriori.

Autore:

Tag: Tuning , Corvette , tuning


Top