dalla Home

Novità

pubblicato il 7 ottobre 2010

Citroen C5 model year 2011

Tre nuove motorizzazioni per la berlina e familiare transalpina

Citroen C5 model year 2011
Galleria fotografica - Citroen C5 model year 2011Galleria fotografica - Citroen C5 model year 2011
  • Citroen C5 model year 2011 - anteprima 1
  • Citroen C5 model year 2011 - anteprima 2
  • Citroen C5 model year 2011 - anteprima 3
  • Citroen C5 model year 2011 - anteprima 4
  • Citroen C5 model year 2011 - anteprima 5
  • Citroen C5 model year 2011 - anteprima 6

A distanza di due anni dal lancio e in occasione del Salone di Parigi, la Citroen C5 si è concessa un aggiornamento tecnico ed un lieve restyling delle versioni Berlina e Tourer della media transalpina, che verrà commercializzata in questa versione 2011 nel corso dell'ultimo trimestre 2010. Le modifiche stilistiche si limitano a fari anteriori a LED dal design specifico con lampade bi-Xeno e funzione "cornering", mentre i gruppi ottici posteriori sfoggiano un nuovo effetto "Dark cristal" con una sezione chiara nella parte centrale. Le novità più grosse sono comunque sotto il cofano, con il lancio di tre nuove motorizzazioni.

CITROEN C5 e-HDi 1.6 HDi 110 FAP
Sulla C5 si inaugura il sistema e-HDi che limita i consumi grazie alla funzione Stop&Start di seconda generazione, che utilizza un alternatore reversibile. Inizialmente verrà abbinata alla motorizzazione 1.6 HDi 110 FAP, al cambio manuale pilotato CMP6 con palette al volante e a pneumatici a bassa resistenza al rotolamento. Tutte queste caratteristiche consentono alla C5 e-HDi consumi di gasolio pari a 4,8 l/100 km nel ciclo misto ed emissioni di CO2 di 125 g/km: in pratica una riduzione di consumi ed emissioni di CO2 che nella guida urbana può arrivare al 15%.

CITROEN C5 2.2 HDi 200 FAP
Con il model year 2011 debutta anche il motore HDi 2,2 litri di nuova generazione che sfrutta 2 turbocompressori posizionati in modo sequenziale parallelo. Il 2.2 HDi 200 FAP della C5 ha una potenza di 204 CV a 3 500 giri/min e una coppia massima di 450 Nm a 2 000 giri/min. Il cambio è un automatico a 6 rapporti e consente una velocità massima di 230 km/h (225 per la versione Tourer), un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,3 s (8,6) e consumi nel ciclo misto di 6,1 l/100 km cone emissioni di CO2 pari a 159 g/km. Come la C5 3.0 V6 HDi 240 FAP, questa nuova versione si distingue esteriormente per gli scarichi a doppia uscita cromata.

CITROEN C5 1.6 VTi 120 CMP6
La nuova gamma della Citroen C5 propone anche una nuova motorizzazione benzina associata al cambio manuale pilotato 6 rapporti con palette al volante. Frutto della collaborazione con il gruppo BMW, questa motorizzazione da 1,6 litri sviluppa 120 CV e registra consumi di 6,2 l/100 km nel ciclo di omologazione medio, con emissioni di CO2 pari a 144 g/km.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Citroen , nuovi motori


Top