dalla Home

Tuning

pubblicato il 6 ottobre 2010

Mercedes C63 AMG by Romeo Ferraris

Dall'esperienza nella serie Superstars la versione "milanese" da 540 CV

Mercedes C63 AMG by Romeo Ferraris
Galleria fotografica - Mercedes C63 AMG by Romeo FerrarisGalleria fotografica - Mercedes C63 AMG by Romeo Ferraris
  • Mercedes C63 AMG by Romeo Ferraris - anteprima 1
  • Mercedes C63 AMG by Romeo Ferraris - anteprima 2
  • Mercedes C63 AMG by Romeo Ferraris - anteprima 3
  • Mercedes C63 AMG by Romeo Ferraris - anteprima 4
  • Mercedes C63 AMG by Romeo Ferraris - anteprima 5

E' in arrivo una versione speciale preparata da Romeo Ferraris della Mercedes C63 AMG che deriva dall'esperienza nel Campionato Superstars, in cui il preparatore di Opera schiera tre C63 AMG per Michela Cerruti, Max Pigoli e Francesco Sini. Il programma di potenziamento della berlina tedesca prevede un inedito kit aerodinamico, 540 CV di potenza, uno specifico assetto completamente regolabile (altezza e tarature) e leggerissimi cerchi da competizione da 18 pollici.

Le modifiche visibili nelle prime foto sono solo un'anticipazione del kit aerodinamico in fase di sviluppo che riprenderà le linee delle vettura della Romeo Ferraris schierate nel Campionato Superstars: sarà formato principalmente da una speciale verniciatura "cromo" e un nuovo paraurti anteriore in grado di garantire un maggiore carico aerodinamico. Grandi novità sotto il cofano: il motore V8 AMG da 6,2 litri di cilindrata con il kit Romeo Ferraris passa da 457 (o 487 CV con il pacchetto AMG Performance Plus) a 540 CV e la coppia da 600 a 660 Nm, grazie alla rimappatura della centralina e una nuova linea di scarico ad alte prestazioni che sostituisce tutti i componenti di serie, dai collettori fino ai terminali di scarico, con componenti di derivazione racing, mentre i terminali sono omologati per uso stradale.

La C63 AMG di Romeo Ferraris accelera così da 0 a 100 km/h in soli 4,0 secondi (rispetto ai 4,5 secondi della C63 AMG di serie) e raggiunge i 200 km/h in 12,5 secondi e i 200 km/h da 15,2 in 12,5 secondi, mentre la velocità massima supera i 300 km/h. A tali prestazioni sono state adeguati sospensioni e impianto frenante, con nuovi ammortizzatori sportivi completamente regolabili in altezza, compressione, estensione e taratura che grazie ad una specifica molla corta abbassano la vettura fino a 5 cm. Inoltre è stata modificata la taratura del differenziale di serie portandola al 40% e adottato un impianto frenante Brembo composto da pinze a 6 pompanti con dischi da 380 mm all'anteriore e da pinze a 4 pompanti con dischi da 345 mm al posteriore.

Autore:

Tag: Tuning , Mercedes-Benz , tuning , superstars


Top