dalla Home

Motorsport

pubblicato il 4 ottobre 2010

WRC: settimo mondiale per Loeb

L'alsaziano vince il rally di Francia e brinda all'alloro nella sua Haguenau

WRC: settimo mondiale per Loeb

Con la sessantesima vittoria conquistata al Rally di Francia, disputatosi quest'anno nella sua terra d'Alsazia, Sebastian Loeb si è laureato con due tappe d'anticipo (rimangono da disputare Spagna e Inghilterra) Campione del Mondo Rally per la settima volta, un traguardo che proietta il 36enne nell'olimpo dei campioni più grandi dello sport a motore.

Loeb, Daniel Elena e il team Citroen hanno brindato alla settima iride in un posto davvero speciale: il traguardo di questo Rally di Francia è stato posizionato nella piazza del municipio di Haguenau, città natale del neocampione: "Il mio primo titolo mondiale resterà per sempre speciale, ma anche questo sarà indimenticabile. Tagliare il traguardo nella mia città, soprattutto dopo una corsa così difficile, è stata una soddisfazione indescrivibile. Credo di non aver mai visto così tanti spettatori ad un rally! È stato fantastico!".

Hanno completato il podio altri due equipaggi Citroen: Sordo-Vallejo e Solberg-Patterson, mentre Sebastien Ogier, che l'anno prossimo sarà il compagno di squadra di Loeb con la DS3 WRC, ha chiuso al quarto posto, dietro le Ford Focus di Latvala ed Hirvonen. La stagione 2011 sarà però l'ultima per Loeb: ha già deciso che si ritirerà a fine annata.

Autore:

Tag: Motorsport , Citroen , rally


Top