dalla Home

Curiosità

pubblicato il 1 ottobre 2010

Salone di Parigi: tutti a "scuola" di Lamborghini

Ron Dennis si studia il Sesto Elemento. Ma è passato anche l'AD della Ferrari...

Salone di Parigi: tutti a "scuola" di Lamborghini
Galleria fotografica - Salone di Parigi, gli ospiti allo stand LamborghiniGalleria fotografica - Salone di Parigi, gli ospiti allo stand Lamborghini
  • Salone di Parigi, gli ospiti allo stand Lamborghini - anteprima 1
  • Salone di Parigi, gli ospiti allo stand Lamborghini - anteprima 2
  • Salone di Parigi, gli ospiti allo stand Lamborghini - anteprima 3
  • Salone di Parigi, gli ospiti allo stand Lamborghini - anteprima 4
  • Salone di Parigi, gli ospiti allo stand Lamborghini - anteprima 5
  • Salone di Parigi, gli ospiti allo stand Lamborghini - anteprima 6

In Saloni dell'auto sono notoriamente utili anche per gli addetti ai lavori, intesi come manager delle Case automobilistiche che nei giorni di apertura approfittano del tempo libero per girovagare presso gli altri stand, magari dei rispettivi concorrenti. E' una questione di cultura professionale. Benché sia nella norma vedere grandi capi o importanti designer ammirare o commentare - più o meno in incognito le realizzazioni degli altri, ma fa sempre un certo effetto e talvolta può far notizia.

E' il caso di un visitatore dello stand Lamborghini, Ron Dennis, numero uno della Mc Laren che si appresta a lanciare MP4-12C, una supercar stradale da 600 CV che punta dritto a Ferrari, Porsche e naturalmente a Lamborghini. Giusto allora fare un giro per vedere cosa bolle in pentola a Sant'Agata Bolognose, specie sul tema della tecnologia futuribile sintetizzata al Salone di Parigi (2-17 ottobre) dallo splendido concept Lamborghini Sesto Elemento. Dennis, accompagnato da un'altro manager McLaren, ha scambiato qualche battuta anche con Stephen Winkelmann, Presidente e AD della Case del toro, ma non è dato sapere cosa si sono detti.

Lo stand Lamborghini ha attirato altri curiosi illustri. Noi abbiamo immortalato ad esempio il designer statunitense Chris Bangle (ex BMW), ma voci di corridoio dicono che anche Amedeo Felisa, l'amministratore delegato della Ferrari, si sia concesso una sosta al bar del Toro per bere un caffé. E noi non crediamo che abbia usato la scusa della macchinetta malfunzionante...

Galleria fotografica - Lamborghini Sesto Elemento al Salone di Parigi 2010Galleria fotografica - Lamborghini Sesto Elemento al Salone di Parigi 2010
  • Lamborghini Sesto Elemento al Salone di Parigi 2010 - anteprima 1
  • Lamborghini Sesto Elemento al Salone di Parigi 2010 - anteprima 2
  • Lamborghini Sesto Elemento al Salone di Parigi 2010 - anteprima 3
  • Lamborghini Sesto Elemento al Salone di Parigi 2010 - anteprima 4
  • Lamborghini Sesto Elemento al Salone di Parigi 2010 - anteprima 5
  • Lamborghini Sesto Elemento al Salone di Parigi 2010 - anteprima 6
Galleria fotografica - Lamborghini al Salone di Parigi 2010Galleria fotografica - Lamborghini al Salone di Parigi 2010
  • Lamborghini al Salone di Parigi 2010 - anteprima 1
  • Lamborghini al Salone di Parigi 2010 - anteprima 2
  • Lamborghini al Salone di Parigi 2010 - anteprima 3
  • Lamborghini al Salone di Parigi 2010 - anteprima 4
  • Lamborghini al Salone di Parigi 2010 - anteprima 5
  • Lamborghini al Salone di Parigi 2010 - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Lamborghini , parigi , VIP


Top