dalla Home

Mercato

pubblicato il 29 settembre 2010

Nissan Leaf a Toronto

Firmato l'accordo che la porterà tra gli automobilisti canadesi

Nissan Leaf a Toronto
Galleria fotografica - Nissan LeafGalleria fotografica - Nissan Leaf
  • Nissan Leaf - anteprima 1
  • Nissan Leaf - anteprima 2
  • Nissan Leaf - anteprima 3
  • Nissan Leaf - anteprima 4
  • Nissan Leaf - anteprima 5
  • Nissan Leaf - anteprima 6

"I veicoli elettrici sono la soluzione ideale per ridurre le emissioni di gas serra e altri elementi inquinanti a Toronto". E' con questa convinzione che il sindaco di Toronto, David Miller, ha firmato con l'Alleanza Renault-Nissan il memorandum d'intesa con cui le due parti si impegnano a collaborare per lo sviluppo della mobilità a emissioni zero. Presto vedremo quindi la Nissan Leaf circolare per le strade canadesi, mentre la municipalità di Toronto proseguirà nel lavoro di messa a punto di piani per realizzare l'infrastruttura di ricarica necessaria agli EV e garantire il buon funzionamento e la manutenzione di questa rete, di concerto con tutti gli attori coinvolti.

A supporto dell'introduzione e dell'utilizzo dei veicoli a emissioni zero (ZEV, Zero-Emission Vehicle) sono previsti anche interventi normativi e legislativi a livello locale in favore della mobilità "verde". In questo senso Toronto si è già mossa varando il "Green Fleet Plan" per dotarsi di un parco auto a basso impatto ambientale, "a cui speriamo di poter presto aggiungere i veicoli 100% elettrici. La nostra città inoltre - ha spiegato il sindaco - aderisce alla "C40 Electric Vehicle Network", una rete cui appartengono 14 metropoli mondiali che credono in un futuro più pulito. Collaborando con aziende come Nissan, ci avviciniamo alla realizzazione del sogno di una mobilità ecologica e sostenibile per gli spostamenti quotidiani".

Autore:

Tag: Mercato , Nissan , auto elettrica


Top