dalla Home

Mercato

pubblicato il 21 settembre 2010

La Cina chiede sempre più auto tedesche

In sei mesi le vendite sono triplicate per un valore di 4,4 miliardi di euro

La Cina chiede sempre più auto tedesche

La Cina chiede sempre più auto Made in Germany. Il primo mercato mondiale di auto ha comprato nei primi sei mesi dell'anno tre volte più vetture che nel 2009. E' un altro record di mercato per il Paese che sta cambiando gli equilibri del settore. Con un totale di 128mila unità esportate, rispetto alle 40mila dei primi 6 mesi 2009, il 6,1% di tutte le auto esportate dalla Germania, come dicono i dati dell'Ufficio statistico federale, è andato al mercato cinese, per un valore di 4,4 miliardi di euro.

Rimane tuttavia al primo posto la Gran Bretagna con 339mila vetture, seguita dagli Stati Uniti con 257mila e dall'Italia con 204mila. Ricordiamo tuttavia che, secondo le stime riferite dallo Shanghai Daily, la Cina dovrebbe, entro il 2020, avere 200 milioni di automobili sulle sue strade. Inoltre la Cina, che ha già superato gli Usa come paese produttore di auto, mira a diventare, anche con sussidi e incentivi, pure il più grande mercato mondiale di auto elettriche con 5 milioni di vetture entro il 2020.

Autore:

Tag: Mercato , cina


Top