dalla Home

Novità

pubblicato il 17 settembre 2010

Alfa Romeo MiTo TCT

Il doppia frizione debutta sulla MultiAir 135 CV anche in versione BlackLine

Alfa Romeo MiTo TCT
Galleria fotografica - Il cambio "Alfa TCT"Galleria fotografica - Il cambio "Alfa TCT"
  • Il cambio \
  • Il cambio \
  • Il cambio \
  • Il cambio \
  • Il cambio \
  • Il cambio \

Arriva negli showroom Alfa Romeo la MiTo equipaggiata con il cambio "Alfa TCT" a doppia frizione a secco a breve disponibile anche sulla Giulietta. Così anche la Casa del Biscione si allinea alla concorrenza, che ormai si è quasi tutta dotata di questa nuova tipologia di trasmissione.

ALFA MITO 1.4 TB 135 CV MULTIAIR "Alfa TCT"
La MiTo dotata del cambio "Alfa TCT" a 6 marce abbina quattro tecnologie in un'unica versione: la prima versione disponibile sarà dotata del propuslore 1.4 MultiAir Turbobenzina da 135 CV dotato del sistema "Start&Stop" che gestisce lo spegnimento temporaneo del motore in caso di sosta e il sistema "Alfa DNA" che cambia i settaggi dell'auto e interviene anche sul comportamento del cambio. Così equipaggiata la nuova versione della Alfa Romeo MiTo regala perfomance come 7,1 l/100 km nel ciclo urbano, 126 g/km di CO2 e 8,2 secondi per passare da 0 a 100 km/h, dati migliori della stessa motorizzazione con cambio manuale (i valori sono 7,4 l/100 km, 129 g/km e 8,4 secondi). Sviluppato e prodotto da FPT - Fiat Powertrain Technologies, il nuovo dispositivo "Alfa TCT", concettualmente, è composto da due cambi in parallelo, ognuno con la sua frizione, che consente la selezione e l'innesto della marcia successiva mentre quella precedente è ancora innestata. Il cambio marcia viene quindi effettuato con un semplice scambio graduale delle corrispondenti frizioni garantendo la continuità di erogazione di coppia e, quindi, di trazione. Il funzionamento del cambio "Alfa TCT" interagisce con lo sterzo, i comandi di freno e acceleratore, il selettore Alfa DNA, il sistema Start&Stop, l'ABS, il motore e l'inclinometro (il rilevatore di pendenza per innesto Hill Holder e disinnesto Start&Stop alla sua attivazione). 

DA 19.200 EURO E C'E' ANCHE "BLACKLINE"
In Italia è disponibile da subito negli allestimenti Progression e Distinctive con un prezzo di listino chiavi in mano rispettivamente di 19.200 euro e 20.800 euro. Da fine settembre sarà offerta anche la nuova versione MiTo BlackLine Collection che vanta dettagli cromatici eleganti come il tetto nero e le calotte degli specchi verniciate in nero lucido o cromo satinato. Il prezzo della MiTo BlackLine Collection con motore 1.4 Multiair Turbobenzina da 135 CV e cambio Alfa TCT sarà di 20.450 euro.

Galleria fotografica - Alfa Romeo MiToGalleria fotografica - Alfa Romeo MiTo
  • Alfa Romeo MiTo - anteprima 1
  • Alfa Romeo MiTo - anteprima 2
  • Alfa Romeo MiTo - anteprima 3
  • Alfa Romeo MiTo - anteprima 4
  • Alfa Romeo MiTo - anteprima 5
  • Alfa Romeo MiTo - anteprima 6

Scheda Versione

Alfa Romeo MiTo
Nome
MiTo
Anno
2008 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
2 volumi
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Alfa Romeo , auto italiane


Top