dalla Home

Curiosità

pubblicato il 14 settembre 2010

Ecco la Fiat 500 degli americani

E’ disponibile in allestimento Sport, Pop e Lounge. In primavera arriva la 500C

Ecco la Fiat 500 degli americani
Galleria fotografica - Fiat 500 per l'AmericaGalleria fotografica - Fiat 500 per l'America
  • Fiat 500 per l\'America - anteprima 1
  • Fiat 500 per l\'America - anteprima 2
  • Fiat 500 per l\'America - anteprima 3
  • Fiat 500 per l\'America - anteprima 4
  • Fiat 500 per l\'America - anteprima 5
  • Fiat 500 per l\'America - anteprima 6

Entro la fine del 2010 anche gli americani potranno ordinare una Fiat 500. Non è più una promessa, ma una certezza ufficializzata quest'oggi insieme alle specifiche tecniche che caratterizzeranno i "cinquini" a stelle a strisce. Vediamo allora cosa si dovranno aspettare gli automobilisti d'oltreoceano dalla citycar torinese, anche se all'appello manca ancora un dettaglio piuttosto importante: 
il prezzo
.

TRE ALLESTIMENTI
Sport, Pop e Lounge, come in Europa. Si tratta delle versioni in vendita entro breve presso la rete commerciale americana e fanno seguito alla serie speciale di lancio Fiat Cinquecento Prima Edizione. In particolare la Fiat 500 Sport per gli USA si distingue per gli specifici paraurti anteriore e posteriore, per la presa d'aria maggiorata frontale, l'assetto specifico, i diversi alloggiamenti dei fendinebbia e per la bandelle laterali, un po' in stile Abarth, ma senza una caratterizzazione così marcatamente sportiva.

COSA OFFRE E COSA CAMBIA
I cerchi in lega da 16" hanno le parti interne verniciate in Mineral Gray e coprono pinze freno dipinte di rosso, il terminale di scarico è cromato e le cornici dei finestrini hanno la finitura nera. A richiesta la Fiat 500 Sport per gli Stati Uniti può essere dotata di tetto in vetro "SkyDome" apribile elettricamente. Il motore è il 1.4 MultiAir da 102 CV e 129 Nm, viene prodotto localmente nello stabilimento di Dundee (Michigan, USA) e punta a conquistare i favori del pubblico americano con il suo annunciato vantaggio del 10% in termini di potenza e consumi rispetto a motori simili. Specifica della Sport è anche la presenza dei catarifrangenti laterali, ospitati sui parafanghi anteriori e posteriori. E poi ci sono le modifiche che non si vedono: sono quelle apportate al scocca, irrobustita ad hoc per superare i più severi crash test americani.

DUE NOMI PER UNA GRANDE SCOMMESSA
Utilizzando alternativamente la denominazione 500 e Cinquecento, la filiale d'oltreoceano del gruppo torinese ha già annunciato il debutto nella primavera del 2011 della scoperta 500C che già immaginiamo popolare i lungomare californiani... E detto sinceramente siamo curiosi di scoprire quale sarà il responso della raccolta ordini in Nord America e se, come recita lo slogan, questa Fiat si rivelerà "Born in Italy, perfectly tailored for America", ovvero "Nata in Italia e fatta su misura per l'America"...

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Fiat , auto italiane , dall'estero


Top