dalla Home

Eventi

pubblicato il 14 settembre 2010

Salone del Camper 2010

Alla Fiera di Parma, dall’11 al 18 settembre, le novità di Fiat, Iveco e Renault

Salone del Camper 2010

Dall'11 al 18 settembre si svolge alla Fiera di Parma il Salone del Camper 2010, rassegna espositiva dove case costruttrici, allestitori e fornitori di accessori portano le ultime novità in fatto di turismo all'aria aperta. L'edizione di quest'anno vede fra i protagonisti i marchi Fiat, Iveco e Renault, impegnati a proporre i loro veicoli da trasformazione per il tempo libero

FIAT
Fiat Professional porta al Salone del Camper 2010 il Ducato con cambio meccanico robotizzato Comfort-Matic a 6 marce, utilizzabile sia in modalità totalmente automatica che sequenziale tramite la leva del cambio "a joystick" sulla plancia. Il Comfort-Matic dispone anche del tasto "UP" che consente di ottimizzare automaticamente i punti di cambio marcia in condizioni particolarmente impegnative o di forte pendenza. Oltre a pesare circa il 30% in meno di un tradizionale cambio automatico, la nuova trasmissione promette risparmio di carburante, migliore efficienza e riduzione di usura freni. In modalità automatica il Comfort-Matic utilizza funzionalità di gestione come l'Uphill - Downhill Mode per la marcia su strade in pendenza della strada, il Warm Up Mode per l'abbattimento delle emissioni nelle partenze a freddo, il Brake Assistance Mode che scala le marce in decelerazione, il Kick Down Mode per i sorpassi e il Fast Off Detection che inibisce il cambio marcia se l'acceleratore viene rilasciato rapidamente.

160 MULTIJET POWER
Sempre dalla casa torinese arriva il motore 160 Multijet Power (3 litri di cilindrata) da 157 CV di potenza massima e 400 Nm di coppia massima, con tecnologia Multijet II di Fiat Powertrain Technologies. Tramite le centraline elettroniche di controllo Bosch / Magneti Marelli, l'otturatore viene equilibrato idraulicamente ed è possibile controllare le quantità di combustibile iniettato nella camera di combustione, in modo più preciso e con una velocità superiore. In questo modo è possibile gestire fino ad 8 iniezioni consecutive, migliorando il processo di combustione (Injection Rate Shaping) e riducendo al contempo rumorosità, consumi ed emissioni.

IVECO
Allo stand Iveco sono esposti quattro modelli della gamma ECODaily: 35C17 EEV Scudato Superallegerito, 35C18 Cabinato Superallegerito, 35S13 Cabinato e 50C18/P Cabinato con sospensione pneumatica. Tutti gli Iveco Daily sono dotati di idroguida, climatizzatore, chiusura centralizzata, sedile molleggiato riscaldato e navigatore satellitare Blue&Me - Tom Tom for Iveco. L'EcoDaily è offerto in versione light duty con motori 2.3 e 3.0 Diesel Common Rail di ultima generazione e, nelle motorizzazioni più potenti, anche con VGT (Variable Geometry Turbine). A fianco delle tradizionali motorizzazioni Euro 4, con potenze da 106 a 176 CV, sono disponibili anche i motori EEV (Enhanced Environmentally-friendly vehicle) con emissioni inferiori anche alle norme Euro 5. Il turbodiesel 3,0 litri EEV è dotato di turbina a doppio stadio e ha potenze da 140 e 170 CV (coppia massima rispettivamente 350 Nm da 1.250 a 2.810 giri/min e 400 Nm da 1.250 a 3.000 giri/min) e DPF di serie.

ECODAILY SUPERALLEGERITO
L'ECODaily Superallegerito ha l'usuale telaio del cabinato ed è completamente ridisegnato per ottimizzarne il peso, con la marmitta costruita con materiali leggeri, la sospensione anteriore, a balestra trasversale, in materiale composito e le balestre posteriori paraboliche monolama. Il cabinato ECODaily SuperAlleggerito è fornito con due posti anteriori (sedile autista + sedile passeggero) senza parete posteriore e senza barre para-incastro posteriori, con ruote gemellate posteriori, quattro freni a disco di serie e antifurto di tipo Immobilizer. Opzionale è il cambio automatizzato AGile a 6 marce che può funzionare in modalità automatica o semiautomatica sequenziale.

RENAULT
Renault presenta il Nuovo Master in versione pianale cabinato, telaio cabinato e telaio scudato sia a trazione anteriore che posteriore, portando al Salone del Camper 2010 versioni espressamente progettate per l'allestimento di camper, con passo e carreggiata maggiorati per offrire più abitabilità e stabilità. Di particolare interesse per i camperisti è la nuova gamma motori comprensiva di 2.3 dCi Euro 5, nelle versioni da 125 e 150 cv, con cambio a 6 rapporti e trazione anteriore (anche Euro 4). Per una migliore allestibilità e maggior volumetria l'attacco delle sospensioni posteriori e la ruota di scorta sono passati sotto al telaio, è stato aggiornato l'impianto elettrico con un nuovo modulo di interfaccia cablaggi con la predisposizione per il sistema di antifurto e il collocamento di una seconda batteria (a richiesta) in un apposito vano. Fra i nuovi equipaggiamenti si segnalano anche il sistema integrato di navigazione satellitareTom Tom, l'Easy Access System, il nuovo controllo di stabilità con ASR (di serie sulla trazione posteriore), il climatizzatore automatico e i fari a visibilità laterale.

Una galleria fotografica dell'evento è disponibile su OmniFurgone.it

Autore:

Tag: Eventi , veicoli commerciali


Top