dalla Home

Mercato

pubblicato il 11 settembre 2010

Montezemolo: "Il mio futuro è ad alta velocità"

Niente politica, l'ex preidente del Lingotto sogna supercar e treni veloci

Montezemolo: "Il mio futuro è ad alta velocità"
Galleria fotografica - Piano Strategico 2010-2014: Ferrari e MaseratiGalleria fotografica - Piano Strategico 2010-2014: Ferrari e Maserati
  • Piano Strategico 2010-2014: Ferrari e Maserati - anteprima 1
  • Piano Strategico 2010-2014: Ferrari e Maserati - anteprima 2
  • Piano Strategico 2010-2014: Ferrari e Maserati - anteprima 3
  • Piano Strategico 2010-2014: Ferrari e Maserati - anteprima 4
  • Piano Strategico 2010-2014: Ferrari e Maserati - anteprima 5
  • Piano Strategico 2010-2014: Ferrari e Maserati - anteprima 6

Luca Cordero di Montezemolo vede nel suo futuro auto e treni che sfrecciano ad velocità. Niente politica per l'ex Presidente del Gruppo Fiat, che ha lasciato le redini del Lingotto a John Elkann (34 anni), perché vuole restare in Ferrari ancora per molti anni ("Voglio assicurare all'azienda che si è fusa con la mia stessa vita un futuro brillante", ha detto intervistato da Automotive News Europe), e che punta a sviluppare al massimo la NTV S.p.A. (Nuovo Trasporto Viaggiatori).

L'IMMINENTE FUTURO DEL CAVALLINO RAMPANTE
Accantonata la politica, sebbene faccia capo a lui l'associazione "Italia Futura", Luca Cordero di Montezemolo, che a Maranello ha visto nascere in 23 anni più di 85.000 supercar (sulle 141.000 nate da quel 1947), dice di dedicarsi con tutto se stesso alle auto della Scuderia Ferrari. All'orizzonte vede le serie speciali di F40, F50 e la nuova Enzo, da lanciare entro il 2012, oltre all'ibrido le cui caratteristiche principali sono state svelate al Salone di Ginevra. Le supercar di Maranello, in base ai piani di Montezemolo, continueranno a percorrere la strada del downsizing e proprio grazie alla nuova Enzo, dice il manager, "si rivivranno i fasti di un tempo".

DALLE AUTO AI TRENI, PURCHE' SIANO "ROSSO BARCHETTA"
La passione per le auto di Montezemolo, come molti già sapranno, si è trasformata in un investimento nell'alta velocità. La NTV sarà operativa entro la fine del 2011 con la promessa di garantire il massimo della qualità e della rapidità di viaggio. "Vogliamo offrire un sistema di trasporto ferroviario veloce quanto premium", ha detto il manager di Maranello, che crede molto nel suo progetto ("Quest'avventura sarà vantaggiosa anche per i consumatori, che vedranno migliorare le offerte di servizio pubblico grazie all'aumento della concorrenza"). Inoltre, sebbene non ci sia un legame palese tra il Cavallino Rampante e la Nuovo Trasporto Viaggiatori, è noto che ogni convoglio sarà verniciato nella tinta "rosso barchetta", ovvero quella utilizzata sulle Ferrari da corsa degli anni '50.

Galleria fotografica - Ferrari HY-KERSGalleria fotografica - Ferrari HY-KERS
  • Ferrari HY-KERS - anteprima 1
  • Ferrari HY-KERS - anteprima 2
  • Ferrari HY-KERS - anteprima 3
  • Ferrari HY-KERS - anteprima 4
  • Ferrari HY-KERS - anteprima 5
  • Ferrari HY-KERS - anteprima 6

Autore:

Tag: Mercato , Ferrari , VIP


Top