dalla Home

Mercato

pubblicato il 10 settembre 2010

Fiat: verso lo scorporo auto con 741 mln di debiti

Torino ne promette la ripartizione paritaria tra Auto e Industrial

Fiat: verso lo scorporo auto con 741 mln di debiti

E' sulle pagine de IlSole24Ore che oggi si leggono i numeri dello scorporo auto verso cui procede il Gruppo Fiat: se lo spin off fosse avvenuto un anno fa il Lingotto diviso in due vedrebbe l'Auto avere un giro d'affari di 32,7 miliardi di euro a fronte di una perdita di 277 milioni, mentre la parte Industrial (Iveco e Cnh) avrebbe ricavi per 17,9 miliardi, ma avrebbe un buco da 564 milioni.

A questo quadro, descritto nel dettaglio dal quotidiano economico-finanziario sulla base di un "Documento informativo" (datato 4 settembre e che dovrebbe sostituire il prospetto informativo, previo ok della Consob), si lega la conferma di Torino che i relativi debiti, al momento della scissione, saranno ripartiti in modo paritetico tra le due società, anche se nel pro-forma 2009 dei 4,4 miliardi di indebitamento netto relativo alle attività industriali, 741 milioni resterebbero in Fiat e 3,67 miliardi (83%) andrebbero all'Industrial.

Autore:

Tag: Mercato , torino


Top