dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 8 settembre 2010

Opel GTC Paris Concept

Il concept mostra in forma praticamente definitiva la versione coupé 3 porte dell’Astra

Opel GTC Paris Concept
Galleria fotografica - Opel GTC Paris Concept al Salone di Parigi 2010Galleria fotografica - Opel GTC Paris Concept al Salone di Parigi 2010
  • Opel GTC Paris Concept al Salone di Parigi 2010 - anteprima 1
  • Opel GTC Paris Concept al Salone di Parigi 2010 - anteprima 2
  • Opel GTC Paris Concept al Salone di Parigi 2010 - anteprima 3
  • Opel GTC Paris Concept al Salone di Parigi 2010 - anteprima 4
  • Opel GTC Paris Concept al Salone di Parigi 2010 - anteprima 5
  • Opel GTC Paris Concept al Salone di Parigi 2010 - anteprima 6

La Opel Astra GTC scalda i motori dell'emozione con la GTC Paris concept, il prototipo di stile che la casa tedesca presenterà al Salone di Parigi (2-17 ottobre) e anticipa in modo praticamente completo la versione coupé 3 porte della compatta di Rüsselsheim che si affiancherà alla berlina e alla Sports Tourer debuttante proprio in terra di Francia.

SI FA COUPE'
Lunga 4,46 metri, la GTC dovrebbe dunque avere solo 2 centimetri in più della 5 porte, ma a caratterizzarla di più saranno la forma ancora più inclinata nel parabrezza, meglio raccordata con il tetto arcuato e ancora più discendente, e il taglio più affilato sia della finestratura laterale sia del parafango posteriore che arriva fino alla maniglia di apertura della portiera. In questo modo l'intaglio inferiore del fianco, insieme alle ruote da 21 pollici con cerchi a 5 razze doppie elicoidali, dà alla nuova Opel un dinamismo visivo ancora più marcato. Interessante anche il parafango anteriore con i due piccoli baffi a LED e la grande bocca trapezoidale inferiore con griglia a maglia larga che servirà a dare aria al 2 litri a iniezione diretta con turbocompressore con sistema stop&start che sarà l'anima della versione più sportiva della GTC la quale, seguendo la tradizione, dovrebbe chiamarsi OPC.

ASPETTANDO LA OPC DA 300 CV
Per questo motore si parla di una potenza di 300 CV anche se non mancheranno versioni con unità di cilindrata inferiore, anche a gasolio. Per assicurare la migliore dinamica su strada e scaricare queste potenze sull'asfalto, le sospensioni avranno gli ammortizzatori FlexRide a smorzamento controllato con taratura rivista mentre è prevista l'adozione di un controllo di trazione elettronico in grado di simulare, agendo sui freni, la presenza di un differenziale anteriore autobloccante. Si parla anche di una versione a trazione integrale dotata del sistema presente sulla Insignia 4x4, in grado di modulare la coppia non solo tra i due assali, ma anche tra le ruote posteriori. Ma questa ipotesi è ancora da confermare.

DALLA PRIMAVERA 2011
Anche le luci posteriori, per quanto simili nella forma a quelle dell'Astra 5 porte, sono a LED con una grafica ad ala che replicano quella visibile nella parte superiore dei due gruppi ottici anteriori. L'abitacolo inoltre, in attesa di farsi ammirare del tutto, fa intravedere due sedili anteriori del tutto simili a quelli della Insignia OPC, con due intagli a mezzaluna incorniciati di metallo, poggiatesta integrati e rivestimento in pelle bicolore. L'arrivo dell'Astra GTC definitiva è atteso per il primo quarto del 2011 e solo allora sapremo tutti i numeri della nuova coupé tedesca.

Galleria fotografica - Opel GTC Paris ConceptGalleria fotografica - Opel GTC Paris Concept
  • Opel GTC Paris Concept - anteprima 1
  • Opel GTC Paris Concept - anteprima 2
  • Opel GTC Paris Concept - anteprima 3
  • Opel GTC Paris Concept - anteprima 4
  • Opel GTC Paris Concept - anteprima 5
  • Opel GTC Paris Concept - anteprima 6

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Prototipi e Concept , Opel , parigi , car design


Top