dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 7 settembre 2010

La quattro porte Lotus nascerà nel Michigan

Finanziata dalla California, sarà una "ibrida range extended"

La quattro porte Lotus nascerà nel Michigan

Sembra che la Lotus del nuovo corso dell'ex ferrarista Dany Bahar stia preparando grandi cose per il prossimo Salone di Parigi (2-17 ottobre). Se la rassegna parigina è davvero una finestra affacciata sul futuro, allora il marchio fondato da Colin Chapman non si limiterà alle auto sportive, ma buona parte della gamma di Hethel potrebbe pian piano arricchirsi di vetture dei segmenti più in voga, sfruttando l'expertise che Lotus Engineering già mette al servizio di numerosi costruttori.

INGLESE CALIFORNIANA
Uno dei primi frutti di questo nuovo piano dovrebbe essere la vettura raffigurata nella foto, una delle due ibride motore anteriore di tipo "range extended" su cui sono circolate parecchie indiscrezioni nelle scorse settimane. Il prototipo comunque si farà e sarà realizzato entro aprile nella filiale del Michigan di Lotus Engineering grazie ad un finanziamento di 2 milioni di dollari che Lotus ha ricevuto dallo Stato della California a supporto del programma internazionale di ricerca dell'International Council on Clean Transportation sulla riduzione del peso delle vetture, di cui Lotus è una grande specialista.

COL 1.2 ANDRA' LONTANO
Accanto a questa crossover raffigurata nella foto, a Parigi dovrebbe essere presentata una variante a due porte, che condividerebbe lo stesso motore termico 3 cilindri da 1.2 litri (che funge da generatore per le batterie) utilizzato sulle Proton Emas e sul prototipo Evora 414E Hybrid. Le due ibride segnerebbero inoltre il ritorno in Lotus dello schema a motore anteriore, che manca dai tempi della Excel degli anni Ottanta.

LE NOVITA' DI PARIGI
Per la rassegna francese intanto sono state confermate ufficialmente le presentazioni della Evora S ed IPS (versione sportiva e a cambio automatico della Evora) e la Formula 1 "per i clienti" Lotus 125, ma la novità principale è il debutto mondiale della nuova Esprit, che amplierà nuovamente la gamma di Hethel dopo l'uscita di scena della Europa.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Lotus , parigi , auto elettrica , auto ibride


Top