dalla Home

Mercato

pubblicato il 4 settembre 2010

La BMW X3 diventa americana

La SAV bavarese emigra negli USA e lascia la Magna Steyr che produrrà la Countryman

La BMW X3 diventa americana
Galleria fotografica - BMW X3: gli ultimi esemplariGalleria fotografica - BMW X3: gli ultimi esemplari
  • BMW X3: gli ultimi esemplari - anteprima 1
  • BMW X3: gli ultimi esemplari - anteprima 2
  • BMW X3: gli ultimi esemplari - anteprima 3
  • BMW X3: gli ultimi esemplari - anteprima 4
  • BMW X3: gli ultimi esemplari - anteprima 5
  • BMW X3: gli ultimi esemplari - anteprima 6

Con il trasloco della produzione della nuova BMW X3 di seconda generazione negli stabilimenti BMW di Spartanburg, nel South Carolina, si completa la transizione annunciata nel 2008 che prevede che tutte le BMW "X" (tranne la X1 e poche migliaia in stabilimenti partner in Russia, Egitto e Thailandia) nascano negli USA, laddove nel 1999 è uscito il primo e il fortunato X5 che ha creato di fatto la categoria dei SUV.

CIAO GRAZ
Dopo 7 anni l'X3 lascia gli stabilimenti austriaci Magna Steyr di Graz. In totale la prima generazione X3 nata nel 2004 ha totalizzato 605.498 esemplari (614.824 se si contano anche gli X3 prodotti in joint venture altrove), praticamente eguagliando i numeri della X5 E53, che al termine della produzione della prima generazione nel 2006 aveva raggiunto 616.867 esemplari. E sempre presso Magna Steyr sono nate le X3 CC, le X3 destinate ai rally-raid come la Dakar, che disputeranno ancora la maratona sudamericana 2011 con un pilota di punta come Stephane Peterhansel, quindi con buone possibilità di vittoria. A Graz in compenso è stata avviata da poche settimane la produzione della MINI Countryman.

L'ULTIMA X3 EUROPEA
L'ultima X3 prodotta in Austria è una X3 xDrive35d in tinta rosso metalizzato, che rimarrà nella flotta di Magna Steyr come "executive car". La penultima invece è una xDrive20d in allestimento speciale, dotata di lampeggianti e di tutto quanto è necessario per gli interventi d'emergenza, che verrà donata dal BMW Group ad una organizzazione non profit. Intanto, con una produzione a regime prevista di 200.000 unità all'anno, nello stabilimento di Spartanburg (dove nasce anche la X6) è già iniziata la produzione della nuova X3 F25 che verrà commercializzata a partire da novembre in sostituzione della E83.

Galleria fotografica - BMW X3: generazioni a confrontoGalleria fotografica - BMW X3: generazioni a confronto
  • BMW X3: generazioni a confronto - anteprima 1
  • BMW X3: generazioni a confronto - anteprima 2
  • BMW X3: generazioni a confronto - anteprima 3
  • BMW X3: generazioni a confronto - anteprima 4
  • BMW X3: generazioni a confronto - anteprima 5
  • BMW X3: generazioni a confronto - anteprima 6
Galleria fotografica - Nuova BMW X3 xDrive20dGalleria fotografica - Nuova BMW X3 xDrive20d
  • Nuova BMW X3 xDrive20d - anteprima 1
  • Nuova BMW X3 xDrive20d - anteprima 2
  • Nuova BMW X3 xDrive20d - anteprima 3
  • Nuova BMW X3 xDrive20d - anteprima 4
  • Nuova BMW X3 xDrive20d - anteprima 5
  • Nuova BMW X3 xDrive20d - anteprima 6
Galleria fotografica - Nuova BMW X3 xDrive35iGalleria fotografica - Nuova BMW X3 xDrive35i
  • Nuova BMW X3 xDrive35i - anteprima 1
  • Nuova BMW X3 xDrive35i - anteprima 2
  • Nuova BMW X3 xDrive35i - anteprima 3
  • Nuova BMW X3 xDrive35i - anteprima 4
  • Nuova BMW X3 xDrive35i - anteprima 5
  • Nuova BMW X3 xDrive35i - anteprima 6

Autore:

Tag: Mercato , Bmw , produzione


Top