dalla Home

Curiosità

pubblicato il 2 settembre 2010

"The Stig" è Ben Collins

Il misterioso pilota di "Top Gear" è ufficialmente uscito allo scoperto, per cui rischia di essere licenziato

"The Stig" è Ben Collins

Dopo anni a "Top Gear", lo show televisivo della BBC che tratta di auto e vanta ascolti da capogiro, "The Stig" potrebbe essere licenziato. La BBC ha perso la battaglia legale contro Ben Collins che, nella sua autobiografia "The man in the white suit", ha confessato di essere lui il pilota misterioso che si nasconde dietro ad un casco bianco e quindi adesso potrebbe "vendicarsi" mandandolo a casa. In qualche modo sembra ripetersi la storia di Perry McCarthy, l'originale "Black Stig" dalla tuta nera che nel 2003 venne estromesso dal programma con l'accusa di non saper mantenere il segreto sull'identità dell'anonimo guidatore.

Il suo personaggio misterioso è infatti uno degli ingredienti principali del programma. La figura del pilota mascherato di auto da corsa che scende e fa scendere in pista personaggi famosi è una vera calamita per il pubblico. Scoprirne l'identità è stata una scommessa di successo per aumentare il numero di telespettatori, come quando è stato chiamato in ballo Michael Schumacher, facendo schizzare in alto l'audience. Ora però che il sipario è stato aperto, ha ancora senso che Ben Collins, stuntman per James Bond, riprenda il suo posto? O che lo prenda qualcun altro?

"The Stig" è Ben Collins

La BBC ha perso la battaglia legale contro Ben Collins che, nella sua autobiografia "The man in the white suit", ha confessato di essere lui il pilota misterioro che si nasconde dietro ad un casco bianco.

Autore:

Tag: Curiosità , VIP , top gear


Top