dalla Home

Motorsport

pubblicato il 31 agosto 2010

La Superleague Formula fa tappa ad Adria

In programma nel weekend la prova italiana della serie che abbina calcio e motori

La Superleague Formula fa tappa ad Adria

La Superleague Formula, la serie che abbina calcio e motori con le monoposto supportate dai più importanti club calcistici del mondo, il prossimo weekend farà tappa in Italia con l'ottavo round di scena sul circuito di Adria.

Al via sul circuito veneto si presenta in testa al campionato una monoposto "italiana": quella che veste i colori del Milan condotta in campionato da Yelmer Buurman, che comanda la graduatoria con 463 punti. Lo insegue staccato di appena due punti il team del Tottenham Hotspur di Craig Dolby, mentre il grande favorito è il nostro Davide Rigon, che con un distacco di appena 36 punti sta provando con la monoposto dell'Anderlecht a bissare il titolo ottenuto nel 2008.

Per il giovane veneto, nativo di Thiene e uno dei piloti più promettenti del panorama italiano (ha vinto praticamente un titolo all'anno fra F. Azzurra, F.3 italiana, Euroseries 3000, F.3000, oltre a ben figurare sempre nelle categorie GT, Turismo e prototipi), sarà la gara di casa: "Adria è un tracciato che conosco bene perché vi ho corso spesso e anche vinto in Formula 3 e Formula Renault. Per la Superleague Formula credo che sia un tracciato atipico, forse il più lento della stagione, e richieda un setup molto differente da altre piste. E' un po' come Monte Carlo: lento con molte frenate".

Il programma della Superleague Formula, che si disputa con monoposto Panoz V12 4.2 litri da 750 CV circa, è fitto: qualifiche al sabato con un format che simula un girone calcistico con fase eliminatoria, quarti, semifinali e finale, mentre alla domenica si disputano due gare (la seconda con griglia completamente rovesciata) ed una "Super Finale" nella quale i migliori delle due manche si contendono ricchi premi in denaro.

Autore:

Tag: Motorsport , monomarca


Top