dalla Home

Mercato

pubblicato il 26 agosto 2010

La Russia è sempre più importante per Renault

Dal 2011 il Gruppo vi produrrà la Fluence, la Mégane e la Duster

La Russia è sempre più importante per Renault

Renault Fluence, Mégane e Duster (Dacia) per il mercato russo verranno prodotte in loco dal 2011. Il costruttore francese ne ha dato l'annuncio in occasione del Salone dell'auto che si sta svolgendo a Mosca in questi giorni. L'importanza di questo mercato è quindi sempre più evidente. Insieme, l'Alleanza Renault-Nissan ed AvtoVaz puntano a ricoprire il 40% del mercato entro il 2015 e di produrre entro i confini nazionali il 74% dei componenti necessari.

Con tre siti produttivi nello Stato, la partnership vanterà una produzione annua, a partire dal 2012, pari a quasi un milione e mezzo di auto. Da sola la fabbrica di Renault avrà per quella data un volume pari a 160.000 auto all'anno, mentre la Nissan a San Pietroburgo a 50.000 e la AvtoVaz a Togliatti ad un milione e 100.000 veicoli l'anno. E proprio in quest'ultimo sito produttivo è previsto il prossimo assemblaggio di auto basate sulla piattaforma B0 (Logan) al ritmo di 350.000 unità annue.

Autore:

Tag: Mercato , Renault , produzione


Top