dalla Home

Curiosità

pubblicato il 26 agosto 2010

Renault Latitude a Mosca

L’ammiraglia franco-coreana debutta nella versione per Russia e Africa

Renault Latitude a Mosca
Galleria fotografica - Renault Latitude a MoscaGalleria fotografica - Renault Latitude a Mosca
  • Renault Latitude a Mosca - anteprima 1
  • Renault Latitude a Mosca - anteprima 2
  • Renault Latitude a Mosca - anteprima 3
  • Renault Latitude a Mosca - anteprima 4
  • Renault Latitude a Mosca - anteprima 5
  • Renault Latitude a Mosca - anteprima 6

Al Moscow International Motor Show viene presentata la versione per la Russia della Renault Latitude, berlina di livello medio-alto sviluppata in Francia e Corea del Sud che avvia la propria carriera commerciale proprio nell'ex stato sovietico. Basata sulla Samsung SM5, e come questa prodotta nello stabilimento sudcoreano di Busan (lo stesso della Koleos), la nuova Renault Latitude è già destinata alla vendita in 50 paesi del mondo, compresi quelli del mercato europeo per cui è già prevista una versione specifica, al debutto al Salone di Parigi (2-17 ottobre).

MISURE IMPORTANTI
Le misure di 4.887x1.832x1.483 mm; e il passo di 2.762 mm sono appena superiori a quelle della Renault Laguna e si concretizzano in design piuttosto tradizionale a tre volumi, indubbiamente adatto alla maggior parte dei mercati cui si rivolge, in particolare quelli dell'est. Il bagagliaio ha un volume di carico di 477 litri e lo spazio disponibile a livello dei gomiti dei passeggeri, pari a 1.460 mm davanti e 1.440 mm risulta il più abbondante della categoria. Anche i vani portaoggetti sparsi nell'abitacolo aggiungono praticità all'utilizzo della Latitude, con il cassetto in plancia da 9,6 litri illuminato e climatizzato.

DOTAZIONI DA GRANDE
La Renault Latitude venduta in Russia vanta anche il sedile di guida con funzione massaggiante a 4 livelli, il climatizzatore tri-zona, uno ionizzatore d'aria con due fragranze profumate, l'avviamento keyless e i fari bi-xeno direzionali, mentre il reparto infotainment prevede l'impianto audio "3D Sound by Arkamys" o il "Bose Premium", la connessione Bluetooth, il lettore CD-MP3, il navigatore Carminat TomTom e la telecamera posteriore di parcheggio.

BENZINA IN RUSSIA, DIESEL ALTROVE
La versione russa della Renualt Latitude è disponibile solamente con 2 motorizzazioni a benzina, rappresentate dal 2.5 V6 da 177 CV (VQ25) e dal 2.0 quattro cilindri da 139 CV (M4R). La versione top della gamma vanta anche una coppia massima di 233 Nm, una velocità massima di 210 km/h e un consumo combinato di 9,7 l/100 km. La Latitude spinta dall'M4R esprime invece 191 Nm e in abbinamento al cambio automatico CVT ottiene un dato di conumo medio pari a 8,3 l/100 km. In futuro e negli altri mercati la Renault Latitude verrà offerta con cambi manuali a 6 marce o automatici abbinati ai più apprezzati motori a gasolio come il 2.0 dCi da 150 e 175 CV, il 3.0 V6 dCi da 240 CV (lo stesso delle nuove Infiniti Diesel e della Laguna Coupé) e anche il V6 3.5 a benzina da 240 CV. Le sospensioni posteriori sono indipendenti e hanno schema multi-link.

SICUREZZA
La squadra di progettisti Renault Samsung Motors hanno previsto per la Latitude tutta una serie di equipaggiamenti di sicurezza cui non si può prescindere neppure nell'ambito dei cosiddetti "mercati emergenti". Questi includono ABS, ESC, assistente alle frenate d'emergenza, ripartitore elettronico di frenata, 8 airbag con sensori laterali, regolatore di velocità e fari bi-xeno.

PER L'EUROPA CAMBIA
Questa prima versione della Latitude verrà commercializzata in Marocco ed Algeria già dalla fine di settembre, seguita a breve dalla vendita in Russia, Ucraina e altri stati africani. La versione per l'Europa occidentale, attesa al salone di Parigi, si distinguerà per alcuni dettagli esterni, il frontale e la diversa gamma motori.

Autore:

Tag: Curiosità , Renault , dall'estero


Top