dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 17 agosto 2010

La sicurezza stradale al XXXI Meeting di Rimini

Dal 22 al 28 agosto test drive, conferenze e testimonial d'eccezione

La sicurezza stradale al XXXI Meeting di Rimini

Anche al XXXI Meeting di Rimini, in programma dal 22 al 28 agosto, si parlerà di sicurezza stradale. A farlo sarà, tra gli altri, la Fondazione ANIA, presente alla manifestazione di Comunione e Liberazione presso la "Cittadella della Sicurezza stradale" (Pad. C1 della Compagnia delle Opere) con uno stand dove sarà possibile testare le proprie abilità al volante tramite dei simulatori di guida. Nello stesso spazio espositivo si terrà il convegno "Viaggiare sicuri: la vita è una cosa meravigliosa", a cui parteciperanno il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli, il Presidente della Fondazione ANIA Sandro Salvati e Monsignor Luigi Negri, Vescovo di San Marino Montefeltro.

All'incontro interverrà anche la band degli Zero Assoluto, scelta della Fondazione ANIA quale testimonial delle proprie iniziative orientate a promuovere comportamenti di guida corretta, soprattutto tra i giovani. Nel corso della mattinata del 24 agosto, la band sarà presente anche presso la "Cittadella della sicurezza stradale", dove si cimenterà in prove di guida sicura. All'ingresso della stessa, gli ospiti del Meeting saranno accolti da istruttori per i test drive virtuali di auto e moto e i giovani che vogliono conseguire il patentino per il ciclomotore potranno seguire, presso l'area "ANIA Campus" della Cittadella, corsi teorici e pratici di guida sicura (tutti i giorni: dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00). Per sensibilizzare sul problema della distrazione al volante e dimostrare che comportamenti scorretti possono causare incidenti stradali sarà infine allestito in un'area dedicata della Cittadella un apposito percorso in cui cimentarsi in prove di "guida distratta" (tutti i giorni dalle 18.00 alle 24.00).

Fondazione ANIA lancia "Pensa a Guidare"

Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale lancia, in concomitanza con le vacanze estive, la campagna "Pensa a Guidare", nata per far riflettere gli automobilisti sull'importanza di consentrarsi sulla strada mentre si è in viaggio.

Autore:

Tag: Attualità , sicurezza stradale


Top