dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 17 agosto 2010

Nuova Kia Rio, il concept a Parigi

Al salone francese l'anticipazione del modello di segmento B atteso per il 2011

Nuova Kia Rio, il concept a Parigi

La Kia Rio di prossima generazione sarà, con ogni probabilità, presentata al prossimo Salone di Parigi in programma dal 2 al 17 ottobre sotto forma di concept in attesa di fare il suo debutto sul mercato entro la fine del 2011. Lo fa capire il sito Kia World, solitamente ben informato su quello che si muove all'interno delle segrete stanze del costruttore coreano che continua a crescere a ritmi forsennati portando in alto le vendite del gruppo Hyundai nella sua interezza. La nuova Kia Rio seguirà dunque un iter simile a quello percorso dalla Venga (anticipata dal concept No. 3) e sarà basata sulla piattaforma utilizzata già su altre vetture come la Hyundai i20 e le Kia Soul e la già citata Venga oltre che della nuova Hyundai Accent, anche lei attesa nel corso del 2011.

KIA RIO, UN "PILASTRO"
La Rio completerà così la fascia del segmento B rappresentando il pilastro più robusto con la sua configurazione più tradizionale di berlina due volumi lunga circa 4 metri con carrozzeria a 3 e 5 porte, in grado di battagliare finalmente senza complessi di inferiorità contro le varie Fiat Grande Punto, Renault Clio, Peugeot 207 e Volkswagen Polo della quale la nuova Ria eguaglierà i livelli qualitativi e di raffinatezza tecnica. È questo infatti uno degli obiettivi fondamentali della nuova Kia e questo dimostra quali siano in generale le ambizioni del costruttore coreano. Una delle armi fondamentali sarà tuttavia lo stile, vero punto debole della Rio attuale non più in vendita ormai dai un paio di anni in Italia, che verrà fuori dalla matita di Peter Schreyer che ha impresso il nuovo corso trasformando le anonime coreane in auto esteticamente davvero apprezzabili e riconoscibili a cominciare dalla nuova calandra che troviamo sui modelli più recenti. La Rio dovrebbe essere europea non solo nella matita, ma per altri due motivi: le sue forme stanno nascendo all'interno del quartier generale di Kia che si trova presso la Fiera di Francoforte e sarà prodotta con molta probabilità a Nosovice, in Repubblica Ceca.

LE NOVITA' MECCANICHE
Quanto alla meccanica, Parigi sarà l'occasione per saperne di più, ma una delle sicurezze è rappresentata dai Diesel 1,4 e 1,6 litri con potenze da 75 a 110 CV e dal nuovo 1,6 litri a benzina ad iniezione diretta da 140 CV (ma è probabile che ci sia anche una versione meno potente) che sta per fare il debutto sulla Hyundai ix35. Tutti i motori avranno il sistema stop&start e c'è da attendersi anche altri nuovi motori e un nuovo cambio a doppia frizione al quale, come è noto, il gruppo Hyundai sta lavorando da tempo. Ipotizzabile anche una versione ibrida con batteria ai polimeri di litio e anche un'elettrica che potrebbe avere il sistema elettromeccanico già presentato allo scorso Salone di Ginevra sulla Venga EV composto da batteria da 24 kWh, motore da 80 kW e una coppia di 280 Nm.

APPUNTAMENTO A PARIGI
Ma per avere notizie vere e fresche l'appuntamento è per il Salone di Parigi dove si avrà conferma di tutte le voci che girano intorno alla nuova Kia Rio e dal suo stile e dalla sua scheda provvisoria si potrà già intravedere quali sono le potenzialità del nuovo modello della casa coreana.

Scegli Versione

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Anticipazioni , Kia , auto coreane , parigi


Top