dalla Home

Curiosità

pubblicato il 16 agosto 2010

Bentley Continental GTC e GTC Speed 80-11 Edition

Diamanti per incastonare pneumatici e farsi notare in California

Bentley Continental GTC e GTC Speed 80-11 Edition
Galleria fotografica - Bentley Continental GTC e GTC Speed 80-11 EditionGalleria fotografica - Bentley Continental GTC e GTC Speed 80-11 Edition
  • Bentley Continental GTC e GTC Speed 80-11 Edition - anteprima 1
  • Bentley Continental GTC e GTC Speed 80-11 Edition - anteprima 2
  • Bentley Continental GTC e GTC Speed 80-11 Edition - anteprima 3
  • Bentley Continental GTC e GTC Speed 80-11 Edition - anteprima 4
  • Bentley Continental GTC e GTC Speed 80-11 Edition - anteprima 5

Nessuna novità meccanica, ma un carico di esclusività estetica per farsi notare. La Bentley Continental GTC 80-11 Edition ha debuttato a Pebble Beach, l'esclusivo Salone dell'auto californiano conclusosi ieri, con un nome che fin da subito lascia intuire la sua particolarità. Le cifre sono state scelte per indicare chiaramente che 80 sono gli esemplari che verranno prodotti e (20)11 è l'anno di nascita. E se la Bentley Continental GTC 80-11 Edition non brilla per la rinnovata meccanica (è infatti equipaggiata con il motore 6.0 W12 da 560 CV, mentre la più performante Continental GTC Speed 80-11 Edition monta il 12 cilindri potenziato a 608 CV), di certo "brilla" grazie ai suoi cerchi in lega.

Tra le caratteristiche estetiche che la distinguono spiccano infatti i cerchi in lega da 20 pollici a 14 razze tempestati di diamanti. Una dotazione "di serie" che si abbina ad una sola tinta per la carrozzeria (chiamata Midnight) e ad interni rivestiti in pelle con il logo Bentley di colore bianco. Stessa verniciatura per la Continental GTC Speed 80-11 Edition, ma in questo caso i cerchi in lega sono come quelli della Continental Supersports e all'interno i rivestimenti sfoggiano il logo Bentley in rosso. Un'esclusività che rimarrà tuttavia riservata al mercato statunitense, che potrà sceglierla anche in versione E85 ad un prezzo ancora da comunicare.

Autore:

Tag: Curiosità , Bentley


Top