dalla Home

Novità

pubblicato il 18 gennaio 2006

Ford Shelby GT500

Ford Shelby GT500
Galleria fotografica - Ford Shelby GT 500Galleria fotografica - Ford Shelby GT 500
  • Ford Shelby GT 500 - anteprima 1
  • Ford Shelby GT 500 - anteprima 2
  • Ford Shelby GT 500 - anteprima 3
  • Ford Shelby GT 500 - anteprima 4
  • Ford Shelby GT 500 - anteprima 5
  • Ford Shelby GT 500 - anteprima 6

Un serpente e un cavallo... Un'associazione che in campo automobilistico ad un europeo potrebbe non dire nulla, ma che per Ford USA è sinonimo di "non plus ultra"!

Il marchio americano ha approfittato dell'ultimo Salone di Detroit per resuscitare "Shelby", nome mitico per gli appassionati d'Oltreoceano, che omaggia il geniale creatore del marchio COBRA, Caroll Shelby.

E quando un serpente va ad ornare la calandra di una Mustang, le conseguenze sono esplosive in tutti i sensi. La mitica "pony car" diventa cattivissima, con prese d'aria maggiorate, cerchi in lega ancora più grandi e rigonfiamenti sul cofano... Specifiche funzionali a quello che c'è dentro, o meglio sotto, e cioè ai 475 cavalli di potenza sviluppati da un V8 sovralimentato di 5.4 litri, da amministrare - ed è incredibile per un auto americana - da un cambio manuale a 6 marce!

Questa nuova GT500 Shelby, a differenza della sua antenata, dovrebbe riuscire a sfruttare l'intera cavalleria anche in condizioni di scarsa aderenza grazie a sospensioni ed assetto riviste dal comparto sportivo Ford (SVT), mentre l'impianto frenante è stato messo a punto dalla Brembo.

Chissà se Randall "Memphis" Raines, il protagonista di "Fuori in 60 secondi" interpretato da Nicolas Cage, gradirebbe pure questa reinterpretazione...

Autore: Alessandro Lago

Tag: Novità , Ford


Top