dalla Home

Mercato

pubblicato il 3 agosto 2010

La Nissan Leaf in Europa si può già prenotare

Portogallo, Irlanda e Regno Unito i primi mercati. Costa sui 30.000 euro

La Nissan Leaf in Europa si può già prenotare
Galleria fotografica - Nissan LeafGalleria fotografica - Nissan Leaf
  • Nissan Leaf - anteprima 1
  • Nissan Leaf - anteprima 2
  • Nissan Leaf - anteprima 3
  • Nissan Leaf - anteprima 4
  • Nissan Leaf - anteprima 5
  • Nissan Leaf - anteprima 6

Portogallo, Irlanda e Regno Unito saranno i primi paesi a partire con la commercializzazione della Nissan Leaf, la prima auto elettrica prodotto su vasta scala dalla Casa giapponese che ha aperto le prenotazioni partendo da Portogallo e Irlanda.

Il Regno Unito, che sarà uno dei mercati di punta in Europa, avvierà invece i preordini dal 1° settembre. Le consegne della Leaf avranno inizio invece a gennaio 2011 in Portogallo, a febbraio in Irlanda e a marzo nel Regno Unito. Dal mese di marzo, oltre 12.000 clienti in Europa hanno richiesto di essere tenuti regolarmente informati sull'arrivo della elettrica giapponese, mentre in Stati Uniti e Giappone le prenotazioni online - avviate ad aprile - hanno già superato le 23.000 unità. Per ordinarla nei Paesi che partiranno per primi nella commercializzazione, i clienti dovranno semplicemente visitare il sito web nazionale di Nissan, registrarsi e inserire la prenotazione. L'operazione comporta il versamento di un acconto, completamente rimborsabile, di 300 euro. Questi clienti avranno anche la possibilità di prendere parte a un lungo test-drive della Nissan Leaf fino a dicembre e dopo il test dovranno confermare formalmente l'ordine della vettura.

Il prezzo della Nissan LEAF, al netto degli incentivi statali, sarà di 30.250 euro in Portogallo, di 29.995 euro in Irlanda, e 23.990 sterline nel Regno Unito (inclusivo dell'IVA al 20% che entrerà in vigore dal 1° gennaio 2011), batterie comprese.

Autore:

Tag: Mercato , Nissan , auto giapponesi , auto elettrica


Top