dalla Home

Attualità

pubblicato il 30 luglio 2010

Inizia l'esodo estivo

"Bollino nero" per il weekend: occhio alle date di partenza nei prossimi giorni

Inizia l'esodo estivo

Si apre sotto il segno del Nuovo Codice della Strada l'l'esodo estivo 2010 per il quale si prevede che saranno sulle strade oltre 25 milioni di italiani. I giorni critici in base al calendario approntato dal Centro di Coordinamento nazionale per la Viabilità con la massima concentrazione di traffico e a più alto rischio di code sono previsti nel week-end fino a lunedì, con giornata critica da "bollino nero" sabato 31 luglio. Bollino nero anche sabato 7 agosto. Disagi previsti anche per il fine settimana di Ferragosto e dal 21 al 22 agosto, mentre situazioni di "traffico intenso" (bollino giallo) e "traffico critico" (bollino rosso) sono state segnalate per tutti i fine settimana fino all'inizio di settembre.

I PUNTI CRITICI
Durante l'esodo le tratte interessate dai maggiori flussi di traffico saranno, come ogni anno, le direttrici sud ed in particolare l'A1 Milano-Napoli, l'A14 Bologna-Taranto e la A3 Napoli-Salerno-Reggio Calabria; previsto traffico intenso soprattutto sul nodo bolognese (A14 dall'allacciamento con A1 e Bologna S. Lazzaro) e fiorentino (da Barberino a Firenze sud) e il tratto dell'A14 compreso tra Bologna San Lazzaro ed Ancona; la direttrice nord della A22 del Brennero; le direttrici verso le località di mare ed in particolare la A4 Torino-Trieste in direzione Trieste, l'Autocisa Parma-La Spezia in direzione La Spezia, la A6 Torino-Savona in direzione Savona, la A10 Autofiori (nodo di Genova), la strada statale 1 Aurelia, la Romea e la strada statale 106 Jonica.

BLOCCO AI MEZZI PESANTI
Il divieto di circolazione per i mezzi pesanti è previsto per tutte le domeniche fino a settembre dalle 7 alle 24 e per i sabati di luglio e agosto dalle 7 alle 23. Divieti previsti anche per i venerdì di luglio e agosto particolarmente trafficati, dalle 16 alle 24.

INFORMAZIONI UTILI
A disposizione degli automobilisti c'è il Numero Verde Anas 800-290-092 dedicato h/24 specificamente alla A3 Salerno-Reggio Calabria, sia il numero unico Pronto Anas 841.148 per ricevere informazioni sullo stato della viabilità, previsioni di traffico e meteo, consigli sulle partenze, divieti per i transiti eccezionali e i mezzi pesanti, e per qualunque richiesta di soccorso o segnalazione.
Per le informazioni su tutta la rete stradale e autostradale, a parte i numeri dedicati di ogni singolo gestore, è a disposizione il Numero Verde 1518, del CCISS "Viaggiare informati". L'Aci mette a disposizione degli automobilisti italiani e stranieri in viaggio il numero verde 803.116 per ottenere informazioni sulle condizioni della viabilità, sui percorsi alternativi, sulle località turistiche e sul meteo. Allo stesso numero è possibile richiedere l'assistenza su strada. Autostrade per l'Italia ha potenziato il Call Center viabilità all'840.04.2121, con scatto unico alla risposta. Sul web sono disponibili i servizi online su www.stradeanas.it, www.autostrade.it e www.poliziadistato.it, mentre i bollettini via radio sono trasmessi regolarmente da Isoradio (FM 103.3) e da quest'anno anche da RTL (FM 102.5).

CONSUMATORI ALL'ERTA
Nel corso del periodo estivo l'Ispettorato Vigilanza Concessioni Autostradali dell'Anas effettuerà un costante monitoraggio sulla rete autostradale in concessione con apposite ispezioni finalizzate alla verifica dell'ottemperanza da parte delle Concessionarie di quanto disposto in materia di cantieri, di servizio all'utenza e di piani esodo. A queste ispezioni parteciperanno in alcune delle giornate più critiche per il traffico anche i rappresentanti di alcune associazioni dei consumatori Codacons, Aduc e Adoc nell'ambito dell'iniziativa denominata "In viaggio con voi", che prevede la predisposizione di una pagina web dedicata all'interno del sito www.stradeanas.it, in cui l'utente potrà segnalare gli eventuali disservizi riscontrati durante il viaggio.

Autore:

Tag: Attualità , autovelox , autostrade


Top