dalla Home

Tuning

pubblicato il 1 agosto 2010

ABT AS1

La piccola Audi A1 è già preda del più famoso tuner dei quattro anelli

ABT AS1
Galleria fotografica - ABT AS1Galleria fotografica - ABT AS1
  • ABT AS1 - anteprima 1
  • ABT AS1 - anteprima 2
  • ABT AS1 - anteprima 3
  • ABT AS1 - anteprima 4
  • ABT AS1 - anteprima 5
  • ABT AS1 - anteprima 6

Il preparatore tedesco ABT, specializzato da sempre sulle vetture dei quattro anelli, presenta la prima reinterpretazione esterna della nuova Audi A1, proponendo inedite personalizzazioni estetiche sulla sua ABT AS1, con in più qualche dettaglio esclusivo e leggeri potenziamenti ai propulsori.

Scendendo nel dettaglio si possono apprezzare i nuovi kit aerodinamici, composti da spoiler anteriore e posteriore, bandelle laterali e diffusore di coda. L'impianto di scarico modificato a due uscite fa il paio con le sospensioni sportive e le ruote Z Titan da 17" o 18". Le versioni disponibili sono quattro, contraddistinte da colori e decorazioni adesive specifiche: la rossa "Kleks", la bianca e la nera "Aloha" e la nera "High Voltage".

ABT Sportsline segue poi una pluriennale tradizione proponendo kit di elaborazione per tutte le motorizzazioni disponibili sulla nuova Audi A1. Il 1.2 TFSI da 86 CV arriva a quota 115 CV dopo la cura ABT, così come il 1.4 TFSI passa da 122 a 150 CV. Il 1.6 TDI a gasolio vede aumentare la propria potenza dagli originari 105 CV a 110 o 125 CV. Nessuna informazione è al momento disponibile sui prezzi delle singole componenti ABT AS1.

Autore:

Tag: Tuning , Audi , tuning


Top