dalla Home

Motorsport

pubblicato il 23 luglio 2010

Formula 1, Hockenheim, libere 1: a Sutil piace il bagnato

Dietro Massa e Button, secondo e terzo

Formula 1, Hockenheim, libere 1: a Sutil piace il bagnato

La prima sessione di prove libere del Gp di Germania non ha dato troppe indicazioni sui valori in campo che bisogna attendersi in questo fine settimana. L'ora e mezza di prove è infatti iniziata con la pista umida che andava via via asciugando, quindi nelle prime posizioni sono riusciti ad issarsi quei piloti che sono riusciti a sfruttare i miglioramenti dell'asfalto fino all'ultimo secondo.

Non a caso, davanti a tutti c'è la Force India di Adrian Sutil, che ancora una volta ha dimostrato di avere una grande sensibilità quando il fondo si fa scivoloso. Alle sue spalle però ci sono comunque due top driver, visto che in seconda piazza c'è la Ferrari di Felipe Massa, seguita dalla McLaren di Jenson Button, anche se entrambi hanno accusato oltre un secondo di ritardo da Sutil.

Solo diciassettesimo il leader del mondiale Lewis Hamilton, che è stato anche vittima di un incidente, perdendo il controllo della sua McLaren in fase di accelerazione e finendo violentemente contro le protezioni. L'inglese infatti è riuscito a completare appena otto tornate e la sua MP4-25 è uscita piuttosto malconcia dall'impatto.

Non è andata troppo meglio alle due Red Bull, con Sebastian Vettel che occupa la tredicesima piazza, ad oltre tre secondi da Sutil, mentre Mark Webber è tre posizioni più indietro. Se la passa peggio Fernando Alonso, relegato addirittura in diciannovesima posizione.

FORMULA 1, Hockenheim, 23/07/2010
Prima sessione di prove libere
1. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'25"701
2. Felipe Massa - Ferrari - 1'26"850 +1"149
3. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'26"936 +1"235
4. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'26"947 +1"246
5. Vitaly Petrov - Renault 1'26"948 - +1"247
6. Nico Rosberg - Mercedes 1'27"448 - +1"747
7. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - 1'28"114 +2"413
8. Nico Hulkenberg - Williams-Cosworth - 1'28"193 +2"492
9. Vitantonio Liuzzi - Force India-Mercedes - 1'28"300 +2"599
10. Pedro de la Rosa - Sauber-Ferrari - 1'28"486 +2"785
11. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'28"735 +3"034
12. Timo Glock - Virgin-Cosworth - 1'28"735 +3"034
13. Robert Kubica - Renault - 1'28"903 +3"202
14. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'29"048 +3"347
15. Jarno Trulli - Lotus-Cosworth - 1'29"280 +3"579
16. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'29"366 +3"665
17. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'29"429 +3"728
18. Lucas di Grassi - Virgin-Cosworth - 1'29"500 +3"799
19. Fernando Alonso - Ferrari - 1'29"684 +3"983
20. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'29"690 +3"989
21. Fairuz Fauzy - Lotus-Cosworth - 1'30"938 +5"237
22. Bruno Senna - HRT-Cosworth - 1'31"720 +6"019
23. Michael Schumacher - Mercedes - 1'32"450 +6"749
24. Sakon Yamamoto - HRT-Cosworth - 1'32"791 +7"090

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Motorsport , formula 1 , piloti


Top