dalla Home

Test

pubblicato il 15 luglio 2010

Nissan Murano 2.5 dCi: il diesel che mancava

Con il 2.5 dCi l'ammiraglia dei crossover Nissan diventa accessibile

Nissan Murano 2.5 dCi: il diesel che mancava
Galleria fotografica - Nissan Murano 2.5 dCiGalleria fotografica - Nissan Murano 2.5 dCi
  • Nissan Murano 2.5 dCi - anteprima 1
  • Nissan Murano 2.5 dCi - anteprima 2
  • Nissan Murano 2.5 dCi - anteprima 3
  • Nissan Murano 2.5 dCi - anteprima 4
  • Nissan Murano 2.5 dCi - anteprima 5
  • Nissan Murano 2.5 dCi - anteprima 6

In contemporanea al lancio della Nissan Juke, che della crescente famiglia dei crossover Nissan è l'ultima arrivata, la Casa giapponese ha rinfrescato anche la Nissan Murano, che invece nel 2005 inaugurò quel filone che con la Qashqai si è rivelato un successone. Vettura concepita originariamente per il mercato USA, la Murano in Europa ha debuttato nel 2005 scontando l'ingresso in un mercato al contrario di oggi non ancora troppo maturo per le vetture a cavallo di più segmenti e soprattutto la motorizzazione a benzina proibitiva a molti per costi di gestione: basti pensare che i SUV motorizzati a benzina venduti nel 2009 sono stati appena il 9% del totale. Nissan Italia prevede dunque un'inversione di tendenza, stimando che da qui a 12 mesi il 90% delle Nissan Murano che verranno acquistate (circa un migliaio) saranno equipaggiate col 2.5 dCi.

IL DIESEL SI E' EVOLUTO
La scelta per la prima versione diesel da affiancare all'impegnativa V6 3.5 litri (l'unica disponibile fino ad oggi) è caduta anche per questioni di dimensioni sulla unità 2.5 dCi da 190 CV e 450 Nm recentemente aggiornata ed impiegata su Pathfinder e Navara model year 2010. L'evoluzione di questo propulsore quattro cilindri Euro 5 ha interessato il materiale del filtro antiparticolato, il ricircolo dei gas di scarico e i materiali del catalizzatore, mentre è stata sostituita la catena di distribuzione con una cinghia in gomma ed è stata semplificata la cinematica della pompa di iniezione eliminando un tendicatena e una puleggia per ottenere un funzionamento più silenzioso e diminuire gli attriti. Disponibile esclusivamente con la trasmissione automatica a 6 marce già impiegata su Qashqai e X-Trail, la Murano 2.5 dCi accelera da 0 a 100 km/h in 10,5 secondi e raggiunge i 210 km/h di velocità massima, consumando 8 l/100 km nel ciclo misto.

NUOVO STILE
L'adozione della motorizzazione 2.5 dCi ha spinto i progettisti Nissan a dover rivedere il frontale, più per ragioni tecniche che estetiche. Il look ne ha comunque guadagnato, grazie a una griglia a nido d'ape e la parte inferiore della calandra allargata per meglio raffreddare il propulsore, due interventi semplici ma che hanno accentuato lo stile già originale del Murano in una direzione un po' più aggressiva. L'aspetto più importante è però che la rivisitazione del muso, insieme al rivestimento del sottoscocca nella zona del propulsore e del bagagliaio posteriore, ha permesso di migliorare il coefficiente di penetrazione aerodinamica da 0,37 a 0,34, a tutto vantaggio di consumi e silenziosità.

PRIMO CONTATTO
In marcia il 2.5 dCi della nuova Nissan Murano in versione turbodiesel, dotato sempre di trazione integrale, si rivela infatti abbastanza silenzioso e con un livello di vibrazioni basso grazie anche ad un quinto supporto del motore adottato ad hoc. Certamente non si può pretendere l'allungo del V6 3.500 cc a benzina, ma i 450 Nm di coppia sono abbastanza per una guida in souplesse e i consumi sono drasticamente minori. Le indicazioni più positive provengono dal cambio automatico a 6 rapporti, dotato della tecnologia ASC (Adaptive Shift Control) che riconosce in qualche misura le condizioni di guida, ad esempio scalando in decelerazione. E' un cambio molto comodo da utilizzare anche in modalità sequenziale con la leva sul tunnel centrale (niente leve al volante), con innesti veloci e fluidi sia salendo di rapporto che in scalata.

DA 42.600 EURO
La dotazione del Nissan Murano 2.5 dCi è praticamente full optional e adeguata al listino prezzi che parte da 42.600 euro per la Murano 2.5 dCi Acenta e da 44.900 euro per la versione superiore Tekna. Fra le dotazioni più importanti, l'ammiraglia delle crossover di Nissan offre di serie ESP disattivabile, 6 airbag, climatizzatore automatico bizona, sedili anteriori riscaldabili e regolabili elettricamente (sulla Tekna anche quelli posteriori), selleria in pelle, vetri oscurati, fari bixeno con lavafari, cerchi in lega da 18" o da 20" su Tekna, barre al tetto, sensore pioggia e luce, telecamera posteriore di parcheggio, cruise control e il navigatore Nissan Connect Premium che comprende connessione Bluetooth, RadioCD e nella versione Tekna è abbinato ad un sontuoso impianto audio BOSE con 9 altoparlanti e 2 subwoofer.

Scheda Versione

Nissan Murano
Nome
Murano
Anno
2008 (restyling del 2010) - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
superiore
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Test , Nissan , auto giapponesi


Listino Nissan Murano

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
2.5 dCi Acenta Auto 4WD 4x4 diesel 190 2.5 5 € 44.370

LISTINO

2.5 dCi Tekna Auto 4WD 4x4 diesel 190 2.5 5 € 47.900

LISTINO

 

Top