dalla Home

Novità

pubblicato il 14 gennaio 2006

Peugeot 207

Peugeot 207
Galleria fotografica - Peugeot 207 - PresentazioneGalleria fotografica - Peugeot 207 - Presentazione
  • Peugeot 207 - Presentazione - anteprima 1
  • Peugeot 207 - Presentazione - anteprima 2
  • Peugeot 207 - Presentazione - anteprima 3
  • Peugeot 207 - Presentazione - anteprima 4
  • Peugeot 207 - Presentazione - anteprima 5
  • Peugeot 207 - Presentazione - anteprima 6

Dinamismo, Sportività, Felinità. Erano questi i tratti caratteristici che Peugeot voleva imprimere alla nuova 207, vettura strategica per il marchio francese, che nasce con il compito di bissare il successo dell'Enfant Terible 206... Una bella responsabilità!

In fase di definizione del design, il Centro Stile della Casa del Leone ha identificato la 206 WRC quale musa ispiratrice: ne è così derivata una vettura che trasmette puro dinamismo.
Rispetto alle prime immagini ufficiali, vedere la 207 dal vivo è stata ben altra cosa: la vettura appare molto grintosa, sportiva e ben ancorata al suolo. Qualcosa di molto diverso rispetto ai più recenti prodotti del marchio, sempre più alti, larghi e ispirati al concetto di Multispazio.
Non a caso la versione scelta a rappresentare la nuova gamma, è la GT, la più sportiva, spinta da un inedito 1.6 litri Turbo da 150 cv e 240 Nm di coppia massima.

Entrando a bordo si percepisce immediatamente la qualità promessa in conferenza stampa. Seduta comoda e finalmente ben regolabile, volante piccolo anch'esso capace di regolazioni precise, una plancia pulita e ordinata. Anche lo spazio è tanto e ben sfruttato, con una buona luminosità, eccezionale nelle versioni dotate del tetto in vetro, apribile o panoramico. Peccato che lo spazio non sia altrettanto generoso per i passeggeri posteriori: con il sedile guida regolato per una taglia "metro e ottanta" rimangono pochi centimetri per le gambe; fattore rilevato un pò a sorpresa se si pensa agli oltre 4 metri di lunghezza del corpo vettura.
Il bagagliaio è invece abbastanza grande e ben sfruttabile; anche con subwoofer JBL dell'impianto Hi-Fi opzionale il vano è regolare e perfettamente utilizzabile.

Per quanto riguarda prezzi e allestimenti dobbiamo per ora accontentarci delle specifiche relative alla gamma francese, in attesa della prima settimana di Aprile quando saranno ufficializzati i dettagli per il nostro paese.
Urban e Trendy introducono alla famiglia 207, seguite dalle più eleganti Premium e Premium Pack e dalle sportive Sport, Sport Pack e GT. Per ora non si parla di versioni RC o GTI.

Al momento della commercializzazione, fissata per l'estate, saranno disponibili tre benzina, 1.4 da 75 o 90 cavalli e 1.6 da 110 cavalli, e altrettanti diesel, 1.4 da 70 cv e 1.6 da 90 o da 110 cavalli.

Diverse novità motoristiche più interessanti arriveranno alla fine dell'anno, a cominciare dai due inediti propulsori benzina di 1.6 litri (un turbo da 150 cavalli e un aspirato da 115 cavalli) e da un diesel di pari cubatura, sviluppati in joint venture con Bmw.

Galleria fotografica - Peugeot 207 - InterniGalleria fotografica - Peugeot 207 - Interni
  • Peugeot 207 - Interni - anteprima 1
  • Peugeot 207 - Interni - anteprima 2
  • Peugeot 207 - Interni - anteprima 3
  • Peugeot 207 - Interni - anteprima 4
  • Peugeot 207 - Interni - anteprima 5
  • Peugeot 207 - Interni - anteprima 6
Galleria fotografica - Peugeot 207Galleria fotografica - Peugeot 207
  • Peugeot 207 - anteprima 1
  • Peugeot 207 - anteprima 2
  • Peugeot 207 - anteprima 3
  • Peugeot 207 - anteprima 4
  • Peugeot 207 - anteprima 5
  • Peugeot 207 - anteprima 6

Autore: Matteo Ortalda

Tag: Novità , Peugeot


Top